a Genova si rielegge sindaco, quattro anni dopo il crollo del ponte

Al termine del suo mandato quinquennale, Marco Bucci è stato rieletto direttamente, al primo turno, sindaco di Genova, Italia. L’indipendente di centrodestra ha ottenuto il 55,5% dei voti espressi, secondo i risultati finali pubblicati martedì 14 giugno. Ha battuto Ariel Dello Strologo, il candidato della coalizione di sinistra, con il 38% dei voti.

In tutto il paese, i partiti di centrodestra e centrosinistra si sono affrontati alla fine di questo primo turno, con 25 città assegnate a destra contro 28 a sinistra. A Genova, Marco Bucci, ha fatto progressi molto evidenti rispetto alle elezioni del 2017, dove ha ottenuto il 38% dei voti al primo turno. La risposta al disastro al crollo del ponte Morandi nell’agosto 2018, che ha ucciso 43 persone e ha affermato che l’intero paese ha ricevuto un caloroso benvenuto dai suoi elettori.

Un disastro da gestire

Questo uomo saggio è salito alla ribalta durante la notte dopo questa tragedia. Il governo italiano lo incaricò subito di occuparsi della ricostruzione della nuova struttura, denominata ponte San Giorgio. Marco Bucci ha poi chiesto al famoso architetto Renzo Piano di dare sostanza a questo progetto. Quest’ultima è stata finalmente inaugurata il 3 agosto 2020 dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che per primo l’ha attraversata.

Il nuovo ponte, ora accessibile a passanti e ciclisti, è un’opera architettonica ed ecologica. Raccoglie e distribuisce energia rinnovabile generata da pannelli solari e turbine eoliche. Ma fa anche parte di un massiccio progetto di rigenerazione urbana dopo due anni di assenza.

Sviluppo rete metropolitana

Marco Bucci è figlio di Genova, dove è nato e cresciuto. Laureato in farmacia, chimica e tecnologia farmaceutica, ha intrapreso una carriera nel settore biomedico e chimico in Europa e negli Stati Uniti. Dopo più di vent’anni trascorsi all’estero, ha deciso di tornare nella sua città natale e di candidarsi. Nel 2017, sostenuto da una coalizione di centrodestra, ha vinto in questa tradizionale città di sinistra. Il primo.

In questo nuovo mandato, Marco Bucci vuole proprio sviluppare le infrastrutture nella sua città. In particolare, intende raddoppiare le dimensioni della rete metropolitana entro cinque anni. E il sindaco si è assicurato anche questo “tutti gli autobus funzioneranno con l’elettricità” prima della scadenza del suo mandato.

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.