Alba difende Berlino, il partito debole di Lucic

Il giocatore di basket Alba ha battuto il Bayern 86:73 nella prima partita della finale del campionato tedesco.


SNFonte: B92

Foto: Profimedia

L’Alba di Berlino è riuscita a respingere gli attacchi del Bayern con una buona partita, soprattutto nel secondo tempo, e ha vinto la prima partita dell’ultimo pareggio.

La squadra di Gonzalez Israel ha battuto il Bayern con il punteggio di 86:73 con un’ottima azione di Jovel Zosman, che guida la squadra vincitrice di 14 punti.

Maodo Lo ha perso un punto, mentre Blat aveva 8 punti con 7 assist, e anche da Silva, Kumandje, Olinde e Luk Sikma avevano 8 punti ciascuno.

Quanto alla squadra di Andrea Trinquieri, dopo un ottimo primo tempo, seguito da un secondo tempo leggermente più debole, più precisamente un quarto quarto più debole dove ha segnato solo 11 punti.

Non ha aiutato il fatto che l’esperto italiano abbia chiamato due volte un time-out e l’Alba ha vinto meritatamente la prima partita.

Andreas Obst è stato l’individuo più efficiente del gioco con 17 punti, mentre Nick Weiler-Beb ne ha segnati 10 e il giocatore di basket serbo Vladimir Lucic non era a un livello riconoscibile segnando solo 4 punti.

L’Alba ha sette giorni di riposo, mentre il Bayern gioca un massimo di cinque partite con il Bonn in semifinale, e si fa sentire. La seconda partita si giocherà martedì alle 19 a Monaco.

Seguici su di noi Facebook io Instagram pagina, Twitter Account e unisciti a noi Viber Pubblico.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.