Chanson great lady: la star italiana della chanson Milva è morta

Grande donna di chanson
La star italiana della chanson Milva è morta

Per via dei suoi capelli rosso fuoco, molti italiani conoscono Maria Ilva Biolcati solo come “La Rossa”. Il cantante è riuscito a salire sul grande palcoscenico da piccole circostanze. Ora è morto all’età di 81 anni.

È morta la cantante italiana di successo e chanson Milva, lo ha confermato la figlia all’agenzia di stampa italiana Ansa. “La Rossa”, come Maria Ilva Biolcati conosciuta in Italia anche per i suoi capelli rossi, è morta venerdì sera all’età di 81 anni.

“Milva è una delle interpreti più forti della chanson italiana”, ha detto il ministro della Cultura Dario Franceschini. Ha avuto successo sulla scena internazionale e ha reso orgoglioso il suo paese.

Maria Ilva Biolcati nasce il 17 luglio 1939 come figlia di un sarto e pescatore nella cittadina di Goro sulla costa adriatica. Ma ha dovuto aiutare presto e guadagnare soldi per la famiglia quando suo padre ha perso la sua fortuna. Si è trasferita a Bologna, ha partecipato a un concorso di canto e ha ricevuto una formazione di canto e recitazione. Ha registrato una dozzina di album, ha cantato in tournée e sul palco teatrale. È apparso quasi 20 volte al festival di successo più importante d’Italia a Sanremo, ma non ha mai vinto.

Da pop star, è passata al famoso traduttore Bertolt Brecht. Al Piccolo Teatro di Milano è la jenny pirata in “Opera da tre soldi”, regia di Giorgio Strehler.

Nel 2010 ha lasciato il palco. In una lettera pubblicata su Facebook, ha annunciato la fine della sua carriera. In un’intervista televisiva dello stesso anno parlò dei problemi di salute che gli impedirono di apparire. Recentemente ha vissuto con la sua confidente e segretaria Edith nel centro di Milano.

Emiliano Brichese

"Esploratore. Pensatore. Evangelista di viaggi freelance. Creatore amichevole. Comunicatore. Giocatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.