Chronicles of 2 Heroes: salva il Giappone feudale nel nuovo metroidvania a 16 bit

Cronaca di 2 eroi è un nuovo platform d’azione con un tocco metroidvania dello studio di sviluppo italiano Esperienza illimitata accanto all’editore Giochi di gattiun videogioco nello stile più puro dell’era a 16 bit che sta pianificando di iniziare la sua campagna Apri Presto. Lo hanno annunciato i preposti, attivando entrambe le pagine Apri come scheda su Vapore, oltre a condividere i primi dettagli del titolo e dello screenshot. Questo nuovo videogioco dovrebbe arrivare computer, PS4, Xbox uno, PS5, Xbox Series X|S voi Nintendo Switch.

Cronache di 2 eroi: L’ira di Amaterasu

“Cronache di 2 eroi si distingue per una meccanica molto speciale: passare da un protagonista all’altro in tempo reale! Ognuno di loro ha stili di combattimento diversi e abilità uniche che puoi combinare a piacimento. E dovresti, se vuoi salvare il Giappone feudale dalla tirannia dell’imperatrice Imiko”, ci hanno detto i responsabili.

Ed è un titolo che da allora punta su tutti i gusti classici del gioco di genere 16 bitcon un massimo di 30 abilità sbloccabili e tra 8 e 12 ore, oltre ad avere vincitori di premi Eric W. Brown (The Messenger, Sea of ​​​​Stars) en la banda sonora.

“Molti secoli fa, La rabbia di Amaterasu fece precipitare il Giappone in un’era di guerra, carestia ed epidemie. La sua discepola, l’imperatrice Imiko, esercitò il terrore con il pugno di ferro e un potente esercito. Tutte le speranze di pace passano attraverso i due gemelli: Kensei il samurai voi Ayame la kunoichi. Insieme devono raggiungere la capitale imperiale Osaka per rubare la fonte del potere dell’imperatrice: i tre tesori sacri. Raggiungerlo non sarà facile, in quanto dovranno sconfiggere gli yokai, i ronin e persino lo stesso Amaterasu”, si legge come parte della trama.

Fonte | Esperienza illimitata

Aroldo Giovinco

"Amante della musica aspirante. Scrittore. Avido esperto di birra. Lettore pluripremiato. Studioso di social media. Esperto di cibo a misura di hipster. Pioniere della TV."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.