Crvena zvezda e Piini si sono licenziati a vicenda

Crvena Zvezda e il terzino destro Cristiano Piini hanno risolto i loro contratti di comune accordo.


Fonte: B92, sito ufficiale

Foto: Pedja Milosavljevic/Starsport

Il calciatore italiano ha trascorso solo sei mesi in divisa biancorossa.

Il direttore sportivo Mitar Mrkela ha spiegato la decisione di rescindere il contratto di comune accordo.

Grazie a Christian per il suo atteggiamento professionale nei confronti del club. Parliamo di un giocatore di altissima qualità, che ha avuto un grave infortunio e non è riuscito a tornare al livello attuale. Ha giocato una buona metà della stagione, a giugno è stato inserito anche nella lista della nazionale italiana, ma il ritmo in questo momento è troppo forte. Ci siamo resi conto che nonostante i suoi preparativi ben fatti non poteva essere al top della forma per la qualificazione alla Champions League, gli era chiaro che non poteva aiutare il club nel modo che voleva e abbiamo deciso di separarci di comune accordo. È molto corretto nei confronti del club, quindi non avremo spese impreviste. Auguriamo a Piini tutto il meglio per la sua futura carrieradisse Mrkela.

Altrimenti va detto che Piini è arrivato al Crvena Zvezda lo scorso inverno come free agent.

È entrato a far parte del club da Ljutica Bogdan da Valencia.

Ha giocato un totale di 13 partite per la Stella Rossa.

Seguici su naoj Facebook e Instagram pagina, Twitter Account e dedicarsi alla scienza Viber Pubblico.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.