Dbrand smette di vendere PS5 Darkplates: Sony ha fatto?

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico.

(Pocket-lint) – Dbrand (che potresti conoscere da una relazione di lunga data con YouTuber MKBHD) ha fatto colpo quasi un anno fa quando ha seguito il lancio di PlayStation 5 con l’uscita di ciò che ha chiamato Darkplates.

Questo frontalino nero sostituisce la versione bianca della PS5, che può essere facilmente rimossa per dargli un aspetto completamente diverso e altamente desiderabile. Darkplates è andato a ruba e spesso è andato esaurito, ma ora Sony sembra averne avuto abbastanza.

Dato che Dbrand ha contaminato un messaggio che esortava Sony a “provare a farci causa” per la commercializzazione dei suoi Darkplates, c’è un po’ di ironia qui, ma Dbrand protesta con veemenza che l’interruzione e l’interruzione che è stata data sono ingiuste.

Da un lato, sostiene che la possibilità di scegliere un nuovo frontalino di terze parti dovrebbe essere consentita in base ai diritti di riparazione, e dice anche che il simbolo della forma che usa per rivestire l’interno della sua piastra scura è diverso da quello di Sony.

UN ampi post su Reddit Spiega la posizione completa dell’azienda e le obiezioni, anche se viene fornito con un avvertimento che i piatti non sono più disponibili, quindi è una chiara ammissione di una sconfitta dura e fastidiosa.

Parte della sua rabbia deriva dal sospetto, condiviso da molti, che con il rilascio da parte di Sony di una versione nera del controller Dualsense e delle cuffie Pulse 3D, una PS5 nera potrebbe essere imminente, fornendo un chiaro motivo per uccidere i Darkplates in seguito. molti mesi. .

Se è così, è solo questione di aspettare per vedere, ma per ora Dbrand è tornato a vendere pelli e involucri della console invece di parti di ricambio complete. Tuttavia, questo lascia ancora molte opzioni se vuoi un aspetto diverso.

scoiattolo_widget_2679939

Scritto da Max Freeman Mills. Postato originariamente su .

Aroldo Giovinco

"Amante della musica aspirante. Scrittore. Avido esperto di birra. Lettore pluripremiato. Studioso di social media. Esperto di cibo a misura di hipster. Pioniere della TV."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.