Delegazione talebana attesa a Oslo per colloqui sulla crisi umanitaria

Primo ingresso: venerdì 21 gennaio 2022, 12:03

Una delegazione talebana è prevista in Norvegia dal 23 al 25 gennaio per incontri incentrati sulla situazione umanitaria critica in Afghanistan e sui diritti umani, ha annunciato oggi la diplomazia norvegese.

A Oslo, la delegazione talebana incontrerà i rappresentanti delle autorità norvegesi e di altri paesi alleati, nonché i rappresentanti della società civile afgana, ha affermato in una nota il ministero degli Affari esteri norvegese.

“Siamo profondamente preoccupati per la grave situazione umanitaria in Afghanistan, dove milioni di persone stanno affrontando una grave catastrofe umanitaria”, ha affermato il segretario di Stato Aniken Whitfeld in una nota.

“Per poter aiutare la popolazione civile in Afghanistan, è importante che la comunità internazionale e gli afgani di ogni ceto sociale dialoghino con i talebani”, ha aggiunto.

Sottolineando che la Norvegia sarebbe “chiara” sulle sue speranze, in particolare per l’istruzione delle ragazze ei diritti umani, il ministro degli Esteri ha affermato che l’incontro previsto “non costituisce la legittimità o il riconoscimento dei talebani”.

“Tuttavia, dobbiamo parlare con le autorità governative statali de facto. “Non possiamo permettere che la situazione politica porti a una catastrofe umanitaria più grave”.

La situazione umanitaria in Afghanistan è cambiata radicalmente da agosto e dal ritorno al potere dei talebani, che hanno dovuto far fronte a fondi quasi vuoti dopo il fulmine.

Gli aiuti internazionali si sono improvvisamente fermati e anche gli Stati Uniti hanno congelato 9,5 miliardi di dollari in attività della Banca centrale dell’Afghanistan.

La fame ora minaccia 23 milioni di afgani, ovvero il 55 per cento della popolazione, secondo le Nazioni Unite, che quest’anno hanno bisogno di 4,4 miliardi di dollari dai paesi donatori per affrontare la crisi umanitaria del paese.

Ultimo aggiornamento: venerdì 21 gennaio 2022, 12:03

Alberta Trevisan

"Analista certificato. Esploratore a misura di hipster. Amante della birra. Pioniere estremo del web. Troublemaker."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.