Donna italiana lascia il suo Paese e compagna per il ‘match’ di Tinder: “Ora mi vede come un’amica”

Questa storia può insegnarti una lezione preziosa sulla sua importanza responsabilità affettivo e sincerità quando discuti dei tuoi sentimenti con gli altri.

Una donna italiana incontra un uomo argentino per Letame e innamorarsi. All’inizio l’uomo ha dato segni di innamoramento, ma poi le cose sono cambiate nel peggiore dei casi.

Testimonianza raccolta dalla catena argentina Tutte le notizieanche se non ha rivelato l’identità della vittima.

«È successo quasi cinque anni fa, mentre viaggia in Italia. Entrambi abbiamo accettato l’app e abbiamo iniziato a parlare. Non abbiamo avuto il tempo di incontrarci lì perché doveva tornare nel suo paese. E io sono con altri disagi”, ha detto la donna.

Successivamente, la conversazione tra i due è andata su Facebook. “Dai, ti aspetto a Buenos Aires”, disse l’uomo alla donna identificata come Julia (nome protetto).

Quindi, Julia ha deciso di partire per tutta la vita per incontrare la persona che ama.

“Più di un anno fa ho deciso di venire. So cosa ho lasciato in Italia: una famiglia che in mia assenza ha quasi perso la speranza, una grande madre e un uomo che è rimasto con me anche se eravamo separati”, ha detto.

Appena l’ho visto gli ho detto come mi sentivo, ero così felice di poterlo fare. Gliel’ho dichiarato solo guardandolo i miei occhi sono pieni di amore. E che quello che sentiva da lontano era vero e reale. Molto forte”.

Tuttavia, da quando è arrivato in Argentina, l’uomo ha cambiato il tono delle sue parole. “Con tutta la tranquillità del mondo, mi ha detto che non si sentiva così per me. che mi considerano un amico, che prova tenerezza, ma non amore o passione. E a me è successo il contrario”.

Mi ha chiamato “amore mio”, ha detto che era innamorato. Ma ora che sono qui, mi ha detto tutto questo. La verità è che sono disperata, devastata”, ha assicurato Julia a TN.

La donna ha un biglietto di andata e ritorno per il suo paese d’origine a marzo 2022. “Volevo rimanere più a lungo, ma ora mi sento davvero persa. In Italia non avevo l’amore della mia vita, l’avevo qui, ma ora dice che non mi ama… Gli dico sempre che voglio solo un giorno al suo fianco per abbracciarlo. E ora non ho niente”.

Gerardo Consoli

"Studente professionista di alcol. Drogato di bacon. Evangelista del web. Pensatore per tutta la vita. Appassionato di caffè. Appassionato di tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.