Ecco le traduzioni di Mozilla Firefox per la traduzione offline

Mozilla ha introdotto un nuovo componente aggiuntivo (la sua versione di estensione) chiamato Firefox Translations. Come suggerisce il nome, è uno strumento di traduzione, ma i suoi vantaggi lo sonofunziona offline. Lo strumento di traduzione funziona localmente e non dipende da nube.

Firefox Translations fa parte del progetto European Bergamot, che coinvolge l’Università di Edimburgo, la Charles University, l’Università di Sheffield e l’Università di Tartu. Questo plugin si basa sullo strumento di traduzione automatica neurale, che utilizzando il computer di qualcuno per tradurre l’input richiesto invece di inviare i dati a un data center esterno.

Si consiglia che lo strumento scarichi inizialmente alcune risorse durante la traduzione di una lingua particolare, ma per lo più esegua l’intero processo senza inviarle a nube.

Ciò rende l’intero processo privato e sicuro e non consente a data center di terze parti di accedere al contenuto da tradurre, che a volte è importante e privato.

Mozilla, in un post sul blog, disse : “La nostra soluzione consiste nello sviluppo di API di alto livello attorno ai motori di traduzione automatica, nel porting su WebAssembly e nell’ottimizzazione delle operazioni di moltiplicazione delle matrici per l’esecuzione efficiente sulla CPU. Ciò ci consente non solo di sviluppare componenti aggiuntivi di traduzione, ma consente anche a ciascuna pagina Web di integrare la traduzione automatica locale, come su questo sito Web, che consente agli utenti di eseguire traduzioni in formato libero senza utilizzare il cloud.“.

Firefox Translations attualmente supporta solo 12 lingue, ovvero spagnolo, bulgaro, ceco, estone, tedesco, islandese, italiano, norvegese bokmal e nynorsk, persiano, portoghese e russo. Questo può essere uno svantaggio e, rispetto a Google Translate, è un bel po’.

Partecipa al suo sviluppo

Ma presto saranno supportate altre lingue. Per questo Mozilla ha introdotto anche “Canale di formazione completo per consentire agli appassionati di addestrare facilmente nuovi modelli, contribuendo ad ampliare la portata dei componenti aggiuntivi“.

La traduzione di Firefox è ora disponibile su Negozio di componenti aggiuntivi di Firefox e può essere facilmente installato. L’azienda intende inoltre raccogliere i feedback degli utenti e quindi invitare le persone a compilare il questionario disponibile nell’estensione.

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.