Gas: nuovo accordo Italia-Algeria – Mario Draghi lunedì in Algeria – Financial Post

Nel sottoscrivere l’accordo con Algeria Continua Italia come parte dei suoi sforzi per trovare fornitori di energia alternativa al di fuori della Russia. A tal fine, il Presidente del Consiglio italiano Mario Draghi si recherà ad Algeri domani, secondo le informazioni di Reuters.

Secondo il rapporto, Draghi si recherà in Algeria accompagnato da una delegazione che comprenderà il competente Ministro degli Affari Esteri e dell’Energia, e il capo dell’Emi, Claudio Descalci.

L’Italia che conta sul 40% per soddisfare i propri bisogni in gas naturale dalla Russia sono stati coinvolti in una corsa su strada per fornitori alternativi.

Secondo il ministro dell’Energia Roberto Tsingolani, Roma è in trattative avanzate con circa sette paesi diversi.

Le trattative con Algeria e Sonatrach in particolare sono progredite rapidamente, essendo il Paese diventato il secondo fornitore italiano. Infatti, dal gasdotto Transmed, il gas naturale proveniente dall’Algeria raggiunge le coste italiane dal 1983. Il gasdotto ha una capacità di oltre 110 milioni di metri cubi di gas al giorno, nonostante in questo periodo abbia trasportato meno di 60 milioni di metri cubi.

Per raggiungere rapidamente un nuovo accordo con l’Algeria, nelle scorse settimane si sono recati nel Paese sia il ministro degli Esteri Luigi Di Maio che l’ad di Emi.

Secondo quanto riferito, Roma intende assicurarsi altri 9 milioni di metri cubi di gas dal Paese nordafricano. Tuttavia, l’accordo che Mario Draghi sta per firmare sembra aprire i sostenitori di un accordo bilaterale sull’energia, compreso il co-investimento in progetti di energia rinnovabile.

È interessante notare che l’EMI, in collaborazione con Sonatrach, il mese scorso ha annunciato la scoperta di un nuovo grande giacimento petrolifero nel deserto algerino, del valore di 140 milioni di barili di petrolio. Tuttavia, per una rapida estrazione e sfruttamento, sono necessari ulteriori investimenti.

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.