Giro d’Italia – Caduto in finale, Caleb Ewan sarà al via sabato

Che finale per Caleb Ewan, nel bene e soprattutto nel male. L’australiano, che la stessa mattina ha detto di non essere sicuro di poter competere con i battitori della collina di Visegrad, in questa prima tappa. Giro d’Italia, invece, in finale si è dimostrato fortissimo. In grado di tenere il volante Binam Girmay (Intermarché-Wanty-Gobert), e anche un po’ troppo vicino, il velocista di lotto soul tocca il rivale e si ritrova a terra, senza portare nessuno alla sua rovina. Mathieu van der Poel vincere e prendere la maglia rosa. Nel frattempo, lotto soul dare notizie del corridore.

Video – Van der Poel in rosa, Ewan a terra, Girmay in allegria!

Nessuna “ferita grave”, né per Caleb Ewan né per Harm Vanhoucke

La squadra belga comunica sui social la situazione Caleb Ewansegnalarne alcuni “abrasione”. Ha tuttavia stabilito che, in assenza di “gravemente ferito”, il corridore affronterà la prima cronometro che servirà, per le strade di Budapest, come seconda tappa di sabato. Di Pericoloso Vanhoucke, è stato anche coinvolto nella caduta ai piedi del tumulo finale, la squadra ha confermato che anche lui non ha riportato nient’altro che alcuni infortuni superficiali. Scalatore, morto l’ultima volta sul palco a più di nove minuti da Mathieu van der Poelperso l’occasione di ottenere un buon posto in classifica generale.

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.