Golive aumenta la sua presenza in America con la digitalizzazione dei vivai Planasa

La società di consulenza tecnologica Aragon è impegnata nella digitalizzazione degli ettari di terreno Planasa che possiede in vari paesi in Europa e Africa, oltre alla Spagna, con l’intenzione di continuare questo processo quest’anno in Messico, Italia e Stati Uniti.

Il lavoro svolto consiste in: digitalizzazione del campo acquisendo informazioni mobili, integrandole direttamente nell’ERP, prestando particolare attenzione a manodopera, consumi, produzione e manutenzione, nonché ai parametri di magazzino, logistica e qualità in vari punti della catena del valore.

Il progetto è iniziato in Spagna, anche se tutta l’architettura è stata progettata con la scalabilità globale dell’azienda Planasa, che è stata vivai in otto paesi con oltre 1.500 ettari di coltivazione totale. “Attualmente disponiamo di soluzioni completamente implementate in Spagna, Polonia e Marocco”, ha dichiarato Jorge Martín, Group IT Director di Planasa l’economista

E ora l’obiettivo è continuare ad espandere questa soluzione ad altri paesi. “Stiamo lavorando per a partire da quest’anno in Messico e in Italia e, nel 2023, lo faremo negli Stati Uniti“, ha aggiunto.

L’implementazione internazionale di Planasa ha “sorpreso Golive per adattare la sua struttura e offrire così un supporto soddisfacente. Per questo motivo, abbiamo inizia ad assumere personale per fornire supporto in America, non solo per Planasa, ma anche per altri clienti che hanno uffici in quei paesi. Il nostro obiettivo è un chiaro impegno per l’espansione internazionale dell’azienda”, ha affermato Fernando Nieto, Senior Consultant di Golive, a l’economista

Si prevede che la collaborazione tra le due società continuerà, poiché “questi progetti non finiranno mai. Dopo il completamento della prima fase, entriamo nella seconda fase di miglioramento continuo. Ci sono diversi motivi per implementare questo tipo di soluzione a livello globale, ma il principale è generare valore nelle varie filiali dell’azienda, fornendo informazioni affidabili, omogenee e sicure che funzionino nel processo decisionale”, ha aggiunto.

abbasserà anche implementazione di altre soluzioniconsiderando che Planasa si concentra anche sullo sviluppo di strumenti che aiutino i propri clienti nella coltivazione delle varietà, perché “uno dei nostri pilastri è il supporto tecnico e il trasferimento delle conoscenze ai produttori, oltre a migliorare continuamente l’intero processo di sensorizzazione e IoT a partire dai nostri incubatori”, ha aggiunto il direttore di Planasa, l’azienda presente in più di 25 paesi con un team di oltre 4.000 dipendenti.

La digitalizzazione fa parte del DNA di Planasa. “Questa è una parte importante del nostro impegno per raggiungere il nostro obiettivo finale”, ha sottolineato, poiché le aziende fanno affidamento su di esso per guadagnare e sviluppo di nuove varietà vegetalinella produzione di vivai di alta qualità e nell’aiutare i clienti a raggiungere i migliori risultati possibili.

Per Planasa, sottolinea Jorge Martín, la digitalizzazione “fornisce, soprattutto, consapevolezza situazionale in tempo reale per prendere le decisioni necessarie nel più breve tempo possibile”, che è fondamentale in un settore agricolo altamente volatile. L’azienda lo utilizza anche nei processi di miglioramento continuo fornendo dati su tutte le attività aziendali critiche.

Il lavoro svolto per Planasa ha posto sfide importanti per Golive, come il sistema di monitoraggio e controllo di tutte le transazioni, che sono fondamentali per le operazioni dell’azienda.

“Le soluzioni fornite devono essere flessibili per adattarsi al modo in cui funzionano le cose nei singoli paesi. Sebbene i processi siano standardizzati, devono soddisfare requisiti elevati in termini di esperienza utente ed essere scalabili per implementazioni future in ciascun paese. Ciò significa che gli strumenti implementati sono stati facili da utilizzare in varie aziende Planasa, in grado di integrare diversi processi come ricevimento, spostamento del magazzino, lavoro sul campo, pallettizzazione e spedizione”, ha affermato Fernando Nieto

I progetti di digitalizzazione sul campo non sono l’unica cosa che Golive sta facendo per Planasa, l’azienda che implementa anche Oracle JDE Edwards negli Stati Uniti e la sua soluzione Xpendor per le spese di viaggio.

La collaborazione tra le due società risale a più di dieci anni fa, quando Planasa ha dovuto rinnovare il proprio ERP aziendale e Oracle ha introdotto Golive, un’azienda con sede a Saragozza, con più di 90 dipendenti e le cui attività sono focalizzate sull’aiutare le PMI e le grandi aziende a ottimizzare il vostro attività commerciale. processo di trasformazione digitale con la tecnologia più adeguata ad ogni esigenza. Ad oggi, hanno partecipato a più di 700 progetti in più di 30 paesi.

commento0Che cos’èFacebookFacebookTwitterTwitterLinkedInimparentato

Gerardo Consoli

"Studente professionista di alcol. Drogato di bacon. Evangelista del web. Pensatore per tutta la vita. Appassionato di caffè. Appassionato di tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.