Guerra in Ucraina: il massacro di Bouka ci lascia senza parole, dice Olena Zelenska

Olena Zelenska, moglie del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ha dichiarato in un comunicato alla radio pubblica italiana Rai di aver ucciso Bouka e i bambini, vittime dell’invasione russa.

“Le immagini del massacro di Bouka mi hanno lasciato senza parole. È una zona fantastica, dove vive una giovane coppia con figli. “I russi parlano – cinicamente – dello spettacolo andato in scena: come vogliamo che sia vero”, madre dello Stato ucraino stressato.

Mosaico per l’epatite nei bambini: la causa più probabile è l’adenovirus

“I diritti dei bambini ucraini sono stati violati dagli occupanti che hanno bombardato scuole, ospedali e condomini. “250 bambini hanno perso la vita e più della metà dei minori nel mio Paese sono diventati rifugiati”, ha aggiunto.

Olena Zelenska ha ringraziato l’Italia, che ospita più di 150 bambini dall’Ucraina, così come il Vaticano, per la sua sostanziosa assistenza.

“Invito coloro che possono ospitare i nostri figli. “Nel frattempo, stiamo cercando di organizzare un alloggio estivo per i bambini e siamo in attesa di suggerimenti utili”, ha concluso la moglie del presidente ucraino.

Provocatorio Erdogan: la Grecia annega i rifugiati mentre noi li salviamo

Seguire in Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità

Alberta Trevisan

"Analista certificato. Esploratore a misura di hipster. Amante della birra. Pioniere estremo del web. Troublemaker."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.