Heidi Klum fornisce una visione molto personale del suo passato

“La casa in cui sono cresciuta”, ha scritto la modella di diverse foto che si ritraggono con il chitarrista Tokio Hotel davanti al recinto di un edificio bianco. Con la breve clip, che condivide anche con i suoi quasi dieci milioni di follower, fornisce una visione ancora più personale del suo passato.

Visita a casa prima della finale GNTM

“Avevamo un appartamento al piano di sotto e un’adorabile vecchietta viveva sopra di noi”, ricorda la madre di quattro figli e ammette: “È molto emozionante per me essere di nuovo qui”. Così emotivo che preferisce indossare i suoi occhiali da sole oversize nel caso in cui si metta una lacrima.

Nel video di 40 secondi, Heidi mostra anche a Tom la scuola che frequentava da bambino, che è ancora proprio di fronte alla sua vecchia casa. “Guardavo sempre fuori dalla finestra per vedere se gli altri erano già lì e poi mi avvicinavo”, racconta.

Giovedì Heidi Klum si recherà in Germania per selezionare il vincitore dell’attuale stagione “Germany’s Next Top Model” a Colonia. Oltre a Luca, Anita e Noëlla, per la prima volta in finale c’è stata anche una coppia madre-figlia. La diciottenne Lou-Anne ha dovuto scontrarsi con sua madre Martina, che a 50 anni è la finalista più anziana nella storia dei talent show.

Emiliano Brichese

"Esploratore. Pensatore. Evangelista di viaggi freelance. Creatore amichevole. Comunicatore. Giocatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.