I possessori di Xbox Series X/S possono giocare ai giochi per PC

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico.

(Pocket-lint) – I possessori di Xbox Series X/S e Xbox One potranno giocare ai giochi per PC tramite la piattaforma di cloud gaming GeForce Now di Nvidia a partire da oggi.

Un aggiornamento alla versione del browser GeForce Now significa che funzionerà con il browser Microsoft Edge per Xbox. Quindi, accedi al tuo account Nvidia e sarai in grado di giocare ai giochi della tua libreria Steam, Uplay, Epic Games Story o GOG.

Non siamo ancora stati in grado di testarlo, ma abbiamo sentito che è un po’ complicato metterlo in funzione e ci sono alcune limitazioni minori. Ultimamente abbiamo giocato ai giochi Stadia tramite il browser, quindi aspettati un’esperienza simile.

Un consiglio è quello di andare alle impostazioni di visualizzazione della tua Xbox, fare clic su “Fideltà video e overscan” e deselezionare “Le applicazioni possono aggiungere un bordo”. In questo modo i giochi cloud funzioneranno senza bordi neri.

L’aggiornamento beta di GeForce Now arriva poco dopo che Nvidia ha svelato un nuovo livello per il suo servizio di cloud gaming. Il nuovo livello di RTX 3080 è piuttosto costoso: £ 89,99 / $ 99,99 / € 99,99 per 6 mesi di accesso, ma puoi giocare su hardware che supera di gran lunga le capacità di Xbox Series X.

Non tutti i giochi per PC sono disponibili su GeForce Now, ma ci sono oltre 1.000 giochi disponibili e ne vengono aggiunti sempre di più. E puoi collegare un mouse e una tastiera all’Xbox per riprodurre titoli che non dispongono di controlli del gamepad standard.

La stessa Xbox aggiungerà presto giochi per PC al proprio servizio di cloud gaming. I proprietari di console Xbox nel programma Insider possono ora testare la piattaforma sui propri computer.

Scritto da Rik Henderson. Postato originariamente in .

Aroldo Giovinco

"Amante della musica aspirante. Scrittore. Avido esperto di birra. Lettore pluripremiato. Studioso di social media. Esperto di cibo a misura di hipster. Pioniere della TV."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.