I “voti” per il set greco giocano con l’Italia del fascista Mussolini: “Il prezzo si compra in lire?” (vedere)

Come in questa giornata del 1934, la Grecia perse a Milano contro l’Italia 4-0 per la qualificazione ai Mondiali, in una partita segnata da un accordo. La Grecia non “va mai giù” nelle repliche.

Nella Giornata Nazionale per Rivoluzione Greca nel 1934, squadra nazionale calcio trovato Italia giocare contro il padrone di casa Coppa del Mondo. Ma nelle qualificazioni ai Mondiali è stato “accusato” di essere… formato da fascisti italiani Benito Mussolini.

Ma partiamo dall’inizio…

L’Italia a quel tempo, solo il secondo Paese a fare l’evento Coppa del Mondo. Era il forte desiderio del dittatore Benito Mussolini di mostrare al mondo il “volto” dell’Italia. Oltre alla “pressione” richiesta FIFAdopo aver rilevato l’evento ha speso molti soldi per costruirne uno nuovo fasi e modernizzare le infrastrutture del paese.

Mussolini ha trovato un modo per influenzare le persone: Calcio popolare! Attraverso questo, la grande e forte Italia è stata promessa con vittoria e successo.

Tuttavia, per la prima volta, il paese ospitante non è passato immediatamente alla finale, quindi l’Italia ha dovuto giocare qualificazione con … la Grecia. Il combattimento era previsto per il 25 marzo 1934 a “San SiroDa Milano. Sembra che Mussolini non voglia correre il rischio, vuole “bloccare” la qualificazione da ogni dove…

“La nostra nazionale si è formata per battere a Milano, capro espiatorio delle visioni patriottiche della Federazione, ma anche del sogno calcistico sfrenato di un Paese vicino, che attirava, come è noto, il calcio mondiale dell’epoca”.Cronaca sportivaHanno aggiunto: “La nostra nazionale non è andata in Italia con nobili e belle ambizioni per onorare la patria della tradizione senza tempo delle corse, ma per perdere in cambio di mettere l’EPO in una grande casa e aumentare le sue finanze”.

Secondo il post, EPO realizza un profitto di 50.000 sterline dalla federazione calcistica fascista per impedire alla nazionale greca di comparire nella rivincita. Per la cronaca, il primo ufficio EPO fu costruito in Fylis Street ei giornali dell’epoca scrivevano di quante sterline il prezzo doveva essere pagato.

Quindi l’Italia mi ha superato comodamente 4-0 Barriera di Grecia nella prima partita a Milano, con due gol segnati da Giuseppe Mezza. Il leggendario calciatore italiano, che in seguito ha dato il nome allo stadio del Milan.

2

Mussolini è stato trovato in stadio dove 50.000 spettatori lo adoravano. Lo stesso giorno, però, milioni di italiani votarono per il suo partito fascista.

La seconda partita, ovviamente, non è mai avvenuta con l’Italia che passava senza partita e si sentiva a suo agio fase finale Il Mondiale che ha ospitato e alla fine… ha vinto.

Tuttavia, durante i Mondiali, ce ne sono stati molti rimostranza per giochi di frode a favore dell’Italia.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.