Il funerale di stato del Presidente del PE con molti leader

(ats) Il presidente Sergio Mattarella, il presidente del Consiglio Mario Draghi, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo Charles Michel sono stati tra coloro che hanno reso omaggio all’ex giornalista e membro del Parlamento europeo. Unità.

Una guardia d’onore ha accompagnato la sua bara, ricoperta dalla bandiera dell’Unione Europea, presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri.

Migliaia di persone si sono messe in fila giovedì per salutare le spoglie di David Sassoli in Campidoglio a Roma.

Tra le altre figure presenti al funerale c’erano il primo ministro francese Jean Castex, con la Francia che detiene la presidenza di turno dell’Unione europea, il suo omologo spagnolo Pedro Sanchez, presidente del Senato e della Camera dei Deputati italiani e un gran numero di ministri.

La cerimonia è stata trasmessa in diretta televisiva dalla Rai, con il titolo “Ciao David”.

Sassoli è morto nelle prime ore di martedì in un ospedale del nord Italia dove era stato curato lo scorso 26 dicembre in seguito a “gravi complicazioni dovute a un malfunzionamento del sistema immunitario”. Il suo mandato di due anni e mezzo come capo della legislatura dell’Unione europea scade questo mese.

Il presidente ad interim del Parlamento europeo è ora il vicepresidente più anziano, Roberta Metsola, una politica maltese che dovrebbe succedere a Sassoli.

La Von der Leyen ha descritto la morte di David Sassoli come “un giorno triste per l’Europa” e Draghi lo ha elogiato “un filoeuropeo (…), simbolo di equilibrio, umanità e generosità”.

READ  Primo piano Maserati GranTurismo

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.