Il Milan continua dopo l’Inter, il Napoli perde

Il Milan reagisce dopo la sconfitta contro il Napoli. La squadra di Stefano Pioli ha subito una bufera contro l’Empoli, vincendo 4-1 e restando in contatto con l’Inter, con i rossoneri tornati a -4 dalla vetta e l’Inter.

Il Milan dà il gas nelle prime fasi, passando in vantaggio con Casey al 12′, ma l’Empoli reagisce e pareggia sei minuti dopo con Bairami. Da lì, la prima parte è stata un monologo per i rossoneri, mentre i padroni di casa aspettavano il contropiede. Il vantaggio del Milan ha pagato al 42′ quando Casey ha segnato ancora e ha realizzato il 2-1, che è stato anche il punteggio del primo tempo.

Nella ripresa il Milan non ha avuto problemi a segnare altri due gol con Florenzi (63΄) e Hernandez (69΄) sul 4-1, mentre l’ultimo 4-2 è stato segnato da Pianamodi ai rigori.

Empoli: Vicario, Romanioli, Luperto, Stojanovic (46′ Markitsa), Henderson (85′ Aslani), Paris, Bairami, Ritchie (85′ Stoulac), Zurkovski (68′ Badinelli), Coutrone (68′ La Madonna), Pi.

Milano: Menian, Florenzi (65′ Kalolou), Tomori, Romanioli, Hernandez, Casey, Benasser (81′ Krunic), Salemakers, Tonali (65′ Bakayoko), Zirou, Messias (81′ Diath).

Napoli – Spezia 0-1

Nella partita precedente aveva gridato “vieni” a vincere il titolo, dopo la vittoria contro il Milan a San Siro. In questa partita, però, il Napoli ha perso un posto importante per Scuttedo. La squadra di Luciano Spalletti ha subito una sconfitta shock in “Diego Maradona” contro lo Spezia (0-1) e ora è a -7 in casa dell’Inter.

Gli ospiti sono riusciti a intrappolare i Partonopei, si sono portati in vantaggio al 37′ con un’autogol di Jesοs, hanno tenuto a freno la pressione e sono riusciti a ottenere una grande doppietta dal Sud Italia, prendendo un respiro profondo.


Napoli:
Ospina, Di Lorenzo, Rahmani, Jess, Rui (86′ Gulam), Lobotka (78′ Elmas), Angisa, Zielinski (69′ Unas), Politano (86′ Deme), Losano, Mertens (46′ Petania).

Specifica:
Proventel, Amiens, Erlich, Baztoni, Agoudelo (90 + 4′ Collie), Nikolaou, Reka, Giasi, Maggiore, Kivior, Manai

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.