Il Monaco vince al Bayern Monaco e rilancia in Eurolega

A un mese dal ritiro di Sasa Obradovic sulla panchina monegasca, Tim Roca ha trovato un volto attraente in Eurolega e, soprattutto, risultati. Gli uomini di Rock hanno vinto giovedì sera a Monaco (83-78), diretti in corsa per i play-off. I monegaschi illustrano sul pavimento bavarese i nuovi valori che il loro allenatore ha instillato, a cominciare da una rinnovata solidarietà difensiva.

Anche i primi errori di Alpha Diallo, miglior outside stopper del Monaco, non hanno destabilizzato la struttura difensiva. Donatas Motiejunas ha preso il sopravvento, così come un superbo contrattacco sull’inzuppato Otello Hunter. Dall’altra parte del campo, il Team Roca ha subito capito che sarebbe stata una serata speciale, dietro l’arco e grazie a Mike James.

Se il bavarese Corey Walden (26 punti, 5 tiri vincenti) è stato il primo a tirare dalla distanza, la risposta del monegasco è stata collettiva e spettacolare. Con 12 su 17 da tre punti, ovvero un successo del 70,6%, il Monaco ha rovinato i piani di Andrea Trinchieri, impotente di fronte a Danilo Andjusic (16 punti) e altri.

James il recital che non è solitario

C’è da aspettarsi un altro veleno per la difesa bavarese: Mike James. Si è qualificato per ” miglior giocatore non NBA » di allenatore del Bayern Ct italiano, il leader americano ha ricevuto questo encomio. Rianimato dall’arrivo di Sasa Obradovic, brilla (26 punti, 5 su 7 su tre) e brilla (6 assist).

James ha preso il controllo negli ultimi minuti quando il Bayern, che ha perso una volta (56-66, 32), ha iniziato a credere in una rimonta spettacolare. “The Natural” ha segnato tre tiri premiati sempre più difficili. Quest’ultimo, sopra la testa di Vladimir Lucic (79-72, 39), ha chiuso il match all’Audi Dome a porte chiuse.

« Abbiamo giocato molto in fase difensiva, abbiamo fatto quello che ci ha chiesto l’allenatore. In attacco a volte abbiamo giocato un po’ egoisticamente ma stasera è andata bene. Mike (Giacomo) ha segnato dei grandi tiri che ci hanno aiutato a battere questa squadra “, Donatas Motiejunas ha sorriso al microfono di Eurolega.

Dopo aver fermato il crollo in classifica, il Monaco si è ripreso. Il Team Roca (8 vittorie – 11 sconfitte) torna al Bayern, una vittoria dalle prime 8, il gol. Un altro diretto concorrente attende il giocatore Sasa Obradovic: Asvel, martedì all’Astroballe.

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.