Il ritorno di… L’incubo della Super League europea – Cosa… – Sportdog.gr – Notizie sportive | Notizia

Solo gli “asciugamani bianchi” che non sono stati lanciati dal resto dei membri della Super League europea sembrano prepararsi al contrattacco.

La Super League Europea (ESL) sta preparando il contrattacco. Secondo “Financial Times”, Real Madrid, Barcellona e Juventus, club che non si sono tirati indietro dopo la minaccia della Uefa, sono pronti a ridare vita al tanto chiacchierato progetto. I presidenti dei tre club, Florentino Perez, Joan Laporta e Andrea Anielli, non hanno mai abbandonato l’idea di un nuovo evento e si sono incontrati lo scorso agosto per discutere della questione, seguiti da ulteriori contatti, che dovrebbero proseguire nel nuovo anno , come riporta il sito speciale italiano Calcio e.finance.

L’idea è quella di riconsiderare l’evento da un punto di vista legale e organizzativo, per evitare l’azione dei cani da guardia del calcio e rendere il torneo più interessante per i tifosi.

Per questo, come sottolinea “Mirror”, i tre club si sono rivolti anche alla società di pubbliche relazioni Flint, per formarsi una nuova immagine, dopo il fallimento del primo progetto e per creare prodotti commerciabili. La società di pubbliche relazioni, ha redatto un piano di presentazione dal titolo: “Aprire la strada alla Super League. strategia per la ricostruzione, la ripartenza e la vittoria” ed è pronta a iniziare una grande campagna per sottolineare la posizione di monopolio della UEFA, descrivendo il piano ESL come l’unica alternativa per salvare il calcio

Segui sportdog.gr su Google News e sii il primo a sapere tutto notizie sportive

Vedi tutto notizie sportive dalla Grecia e dal mondo, su sportdog.gr

COMMENTA CHE

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.