Il sindaco di Kharkiv chiede nuovamente la no-fly zone – rts.ch

– Le truppe russe si stanno preparando per un “attacco massiccio” contro le truppe ucraine nella regione di Lugansk, nell’Ucraina orientale, ha annunciato lunedì il suo governatore Sergei Gaïda.

– Almeno 15 persone sono state uccise e circa 70 ferite domenica negli attacchi alle aree residenziali di Kharkiv, una delle principali città dell’Ucraina nord-orientale, nonché negli attentati nelle città di Ochakiv e da Mykolaiv, nell’Ucraina meridionale. Il sindaco della città chiede nuovamente la no-fly zone

– L’Unione Europea “presto” per discutere nuove sanzioni contro Mosca, espressamente richieste da Francia e Germania, dopo la scoperta di un gran numero di corpi civili nella regione di Kiev, in particolare a Boutcha, ha indicato lunedì l’Alto Rappresentante Ue Josep Borrell.

– Sono stati osservati segni di una breve esecuzione nella città di Boutcha, hanno riferito i giornalisti sulla scena, dove una ventina di corpi, apparentemente uomini, erano sparsi per diverse centinaia di metri. “Tutte queste persone sono state uccise con un proiettile nella parte posteriore della testa”, ha detto il sindaco Anatoly Fedoruk.

– La Russia respinge “inequivocabilmente” tutte le accuse relative agli abusi osservati a Boutcha, ha detto lunedì il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. La Russia ha denunciato la “nuova produzione del regime di kyiv per i media occidentali” e ha chiesto una riunione del Consiglio di sicurezza dell’ONU per decidere su questa “provocazione dell’odio”.

– La città portuale assediata di Mariupol, nel sud-est dell’Ucraina, è “al 90%” distrutta e “il 40% delle sue infrastrutture” “irreversibile”, ha annunciato lunedì il suo sindaco Vadim Boitchenko durante una conferenza stampa, affermando che “circa 130.000 abitanti” sono ancora intrappolato lì dentro.

– Più di 4,2 milioni di rifugiati ucraini sono fuggiti dal loro Paese dall’invasione ordinata dal presidente russo Vladimir Putin il 24 febbraio, secondo i dati dell’Alto Commissario per i Rifugiati.

Follow-up fornito dalla redazione di RTSinfo

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.