Inizia la performance a Herodeion, con “Rigoletto” di Lyric [εικόνες]

Conto alla rovescia per dare il via al Festival di Atene con la prima produzione di Herodeion, “Rigoletto” da Lyrics, che sarà presentato in anteprima giovedì 2 giugno.

La nuova grande produzione estiva della National Opera, il capolavoro oscuro di Giuseppe Verdi Rigolettos, diretto da Loukas Karytinos e diretto da Katerina Evangelatou, sarà presentato al 2, 5, 8 e 11 giugno 2022 all’Odeon Herod Atticus, nell’ambito del Festival dell’Epidauro di Atene. La produzione è stata effettuata con il sostegno delle donazioni della Fondazione Stavros Niarchos (ISN) [www.SNF.org] per aumentare l’estroversione artistica dell’Opera Nazionale.

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Rigoletto di Giuseppe Verdi 2, 5, 8, 11 giugno Odeon di Erode Attico

Rigoletto è considerata una delle opere più apprezzate del repertorio. In quest’opera, presentata per la prima volta 171 anni fa a Venezia, Verdi volta pagina sul suo percorso sintetico e presenta una composizione con un chiaro stigma e una crescente propensione alla sperimentazione. Le transizioni tra scene liriche e scene drammatiche assicurano una trama continua ad alta velocità. “Innovazione musicale, stile, forma della canzone. “Uno straordinario lavoro di orchestrazione: questa orchestra parla, piange, si muove”, scrisse il critico italiano Tomaso Locatelli il giorno dopo il primo Rigoletto al mondo, il 12 marzo 1851.

La storia parla per amore di Gilda, la figlia curva del buffone di corte Rigoletto, per il defunto duca di Mantova, che lo servì da povero studente. Per vendicare la perdita dell’onore della figlia, Rigoletto intende uccidere il Duca. Conoscendo il piano di suo padre, Gilda decide di salvare il suo amante e sacrificarsi, al suo posto.

Katerina Evangelatou dirige a Lyric

Per la nuova produzione di Rigoletto, l’Opera Nazionale fornisce la direzione all’illustre direttrice e direttrice artistica dell’Epidaurus Festival di Atene Katerina Evangelatou. Dopo la sua prima collaborazione di grande successo con ELS nell’opera moderna Z, Evangelatou ha affrontato questo capolavoro del repertorio operistico sul palco dei requisiti speciali di Odeon Herodes Atticus. Sviluppando la sua riconoscibile identità da regista, Katerina Evangelatou cercherà di spiegare le contraddittorie personalità oscure del personaggio di Rigoletto, trasferendo la storia dell’opera nella società corrotta dell’Italia rurale degli anni ’80.

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Il regista ha osservato sul suo approccio alla regia: “Il ciclo di violenza descritto da Verdi di Rigoletto si svolge in un microcosmo dell’Italia rurale degli anni ’80, dove la criminalità organizzata era dilagante. Corruzione, criminalità e stupro sono i veri volti di una società religiosa, conservatrice e prudente. L’ambientazione di Eva Manidaki – un’antica casa di campagna italiana, che nasconde la brutalità e l’oscurità degli eroi della commedia – è perfettamente integrata nella scena naturale di Herodion, mentre il costume di Alan Cranitel completa l’immagine della società in declino.».

Le scenografie sono state firmate da Eva Manidaki, i costumi da Alan Hranitel, la coreografia e la kinesiologia da Patricia Apergi e le luci da Eleftheria Deko.

mostrare
La nuova grande produzione estiva della National Opera, il capolavoro oscuro di Giuseppe Verdi Rigolettos, diretto da Loukas Karytinos e diretto da Katerina Evangelatou

Interpretato dall’eminente capo musicista e direttore artistico dell’Orchestra di Stato di Atene, Loukas Karytinos. Nel ruolo del protagonista è il baritono greco acclamato a livello internazionale Dimitris Tiliakos, che ha interpretato Rigoletto con grande successo a Bruxelles, Mosca, Dresda, Stoccarda.

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Nel ruolo del Duca di Mantova, il tenore italiano di spicco Francesco Demuro, che ha interpretato ruoli nella New York Metropolitan Opera, Paris National Opera, Real Madrid, Verona Arena, San Francisco Opera, Zan Francis, Z. Frankfurt, mentre nel 2022 si è esibito alla Royal Opera House di Londra e all’Opera di Stato di Vienna. Gilda è interpretata dal soprano internazionale Christina Poulitsi, che ha interpretato il principale musicista capo Zubin Meta a Firenze. Sparafutsile è interpretato da Petros Magoulas e Mandalena da Mary-Ellen Nezi. Con loro, importanti e giovani solisti come Margarita Syggeniotou, Dimitris Kassioumis, Nikos Kotenidis, Giannis Kalyvas, George Matthaiakakis, Diamantis Kritsotakis, Petros Salatas ed Evita Chiotis.

Rigoletto a colpo d’occhio

Compositore / Giuseppe Verdi, il più famoso compositore del Romanticismo italiano, nacque a Le Roncole nel nord Italia nel 1813 e morì a Milano nel 1901. Studiò musica in provincia di Buscheto e poi a Milano. Le sue prime opere furono scritte nel clima rivoluzionario del tempo, riflettendo ideologicamente la lotta per la liberazione degli stati italiani dall’Austria e la loro unificazione in uno stato sovrano. Il coinvolgimento di Verdi in politica lo ha reso un simbolo nazionale. Il motto di Viva Verdi significa Viva Vittorio Emanuele, Re d’Italia – Viva Vittorio Emanuele Re D’Italia.

Festival di Atene: questo è il primo spettacolo dell’estate, cast forte – Tra cinema e teatro [βίντεο]

Piccola Epidauro: Il piccolo teatro, all’ombra dell’antica Epidauro, ruba l’impronta dell’anno – Come vai, cosa vedrai

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Nel 1861 il compositore fu eletto primo membro del parlamento italiano. Le sue opere più famose sono Nabucco (1842), Rigoletto (1851), Il trovatore (1853), Traviata (1853), La forza del destino (1862), Aida (1871), Otello (1887) e Falstaff (1893). Con la sua musica Verdi esprime sul piano estetico lo spirito del romanticismo maturo e sul piano politico il desiderio dei suoi connazionali di vedere l’Italia libera e unita. È stato amato da un pubblico molto ampio e ha guadagnato popolarità sin dal suo inizio che rimane intatto fino ad oggi. Nelle condizioni storiche, politiche e sociali dell’Ottocento Verdi fu un compositore che visse un momento unico nella storia della musica in cui l’alta arte divenne contemporaneamente popolare.

La commedia in tre atti/Melodramma Rigolettos è ispirata all’opera teatrale The King Has Fun (1832) di Victor Hugo. Il testo della poesia è firmato da Francesco Maria Piave.

Premiere/Rigoletto fu presentato per la prima volta al Teatro O Phoenicia di Venezia l’11 marzo 1851. In Grecia furono segnalate rappresentazioni d’opera nel 1852 a Corfù protetta dall’inglese e il 28 ottobre 1853 ad Atene, in italiano. Nel repertorio dell’Opera Nazionale, Rigoletto è stato incluso nel gennaio 1948, quando è stato eseguito sotto la direzione musicale di Leonidas Zoras e diretto da Konstantinos Persis, con Evangelos Magliveras nel ruolo principale, Antonis Delendas come Doukas e Franzas Frances.

mostrare
Rigolettos Giuseppe Verdi 2, 5, 8, 11 giugno, Odeon di Erode Attico, Nell’ambito della Festa dell’Epidauro di Atene

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Opera all’Herodion • Nuova produzione, Rigoletto, Giuseppe Verdi
2, 5, 8, 11 giugno 2022, Orario di inizio: 21.00
Odeon di Erode Attico, Nel contesto della Festa di Epidauro Atena

Direzione musicale: Loukas Karytinos
Regia: Katerina Evangelatou
Scena: Eva Manidaki
Costume: Alan Hranitel
Coreografia, Kinesiologia: Patricia Apergi
Illuminazione: Eleftheria Deko
Direttore del coro: Agathangelos Georgkatos
Direttore di banda: Katia Molfesi

Duca di Mantova: Francesco Demuro (2, 5, 8/6), lui (11/6)
Rigoletto: Dimitris Tiliakos
Gilda: Christina Poulitsi
Sparaoutsile: Petros Magoulas
Mandalena: Mary-Ellen Nezi
Tzovanna: Margherita Syggeniotou
Conte di Monterone: Dimitris Kassioumis
Lattuga: Nikos Kotenidis
Matteo Borsa: Giannis Kalyvas
Principe Tseprano: George Mattheiakakis
Contessa di Tseprano: Diamantis Kritsotakis
Ufficiale giudiziario: Petros Salatas
Seguace: Evita Chioti
Con l’orchestra e il coro ELS

Prezzi biglietti: 25 €, 45 €, 55 €, 60 €, 85 €, 100 € / Studenti, bambini: 15 € / Persone con disabilità: 15 €
Prevendita: The ELS Fund, editore del Festival Athena Epidaurus,
aefestival.gr & viva.gr

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Seguilo su Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, su

Alberta Trevisan

"Analista certificato. Esploratore a misura di hipster. Amante della birra. Pioniere estremo del web. Troublemaker."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.