Irlanda del Nord – Italia | Qatar Mondiali 2022: l’Italia ha fallito e ha dovuto battere i fantasmi dei playoff per andare ai Mondiali

Aggiornato

15/11/2021 –
22:35

Il ‘fantasma dei playoff’ – ha perso in casa contro la Svezia nei ‘playoff’ in rotta verso la Russia 2018 – minaccia ancora l’Italia. Le ‘Azzurra’ devono vincere e mantenere la ‘golaverage’ (+11 vs +9) per mantenere la leadership nel Gruppo C e rivendicare un biglietto diretto per il Qatar 2022 davanti alla Svizzera.

Ebbene, nessuna delle premesse è soddisfatta… né l’altra. I campioni d’Europa non sono riusciti a battere l’Irlanda del Nord già eliminata (0-0) a Belfast… e la vittoria della Svizzera contro la Bulgaria (4-0) gli è valsa uno ‘spareggio’. Cresce nell’ambiente il timore di perdere il Mondiale per la seconda edizione consecutiva.

Il numero delle vittime (Immobile, Chiellini, Verratti, Pellegrini, Zaniolo, Bastoni, Calabria…) ha segnato molto gli undici giocatori di Roberto Mancini, che ha scelto di inserire Insigne da ‘falso 9’ insieme a Berardi e Chiesa.

L’inizio dell’Italia è stato promettente. Peacock-Farrell si è allungato ‘come una gomma da masticare’ per ottenere un tiro di Di Lorenzo all’8′. L’Azzurra, subito dopo, ha insistito per tentare di superare la difesa nordirlandese con consegne lunghe e cross. Non ha funzionato molto bene.

Le migliori opportunità arrivano con lo spazio per correre. Insigne ha approfittato della sconfitta per rompere Cathcart… ma l’ha finita delicatamente per mano di Peacock-Farrell al 37 ° minuto.

Donnarumma salva l’Italia al 50′, proprio all’inizio del secondo tempo. Lewis ha effettuato un passaggio mortale e il portiere del PSG ha salvato il tiro di Saville da distanza ravvicinata.

I cambi di Mancini – ha portato Cristante, Belotti, Bernardeschi, Locatelli e Scamacca – non hanno portato a nette occasioni da rete. Insigne (52′) e Berardi (58′) hanno chiuso Peacock-Farrell.

L’unico a sfiorare lo 0-0 è Chiesa al 63′. Raccoglie il passaggio di Berardi dentro l’area e spara un tiro di sinistro che colpisce il palo. Oh, e nel tiro lungo di Emerson che è andato a lato l’opzione “Azzurra” era disattivata. Inoltre, l’Irlanda del Nord ha segnato due volte il punteggio di 1-0. Prima con un tiro di Dallas rintracciato da Emerson e poi con un gol sprecato di Washington al 90′. Schiva Donnarumma, ‘in cerca di vino’ e il suo tiro viene parato da Bonucci, con non poche difficoltà, sotto la traversa.

Non c’è più tempo. I campioni d’Europa devono superare i playoff per qualificarsi ai Mondiali. Il fantasma svedese lo minaccia di nuovo.

Gerardo Consoli

"Studente professionista di alcol. Drogato di bacon. Evangelista del web. Pensatore per tutta la vita. Appassionato di caffè. Appassionato di tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.