Italia: 100 residenti e turisti evacuati dopo le piogge

Almeno sei case sono state danneggiate, ma finora non sono stati segnalati feriti. Il torrente è straripato, mentre nel sito di Fontanatso il fango ricopriva l’intera strada principale.

Un centinaio di residenti e turisti residenti nelle valli di Fasa e Fleres, sono stati trasferiti in zone più sicure dopo forti piogge e smottamenti avvenuti nell’Alto Adige, al confine tra Italia e Austria.

Almeno sei case sono state danneggiate, ma finora non sono stati segnalati feriti. Il torrente è straripato, mentre nel sito di Fontanatso il fango ricopriva l’intera strada principale.

In Val Pusteria, il villaggio di Sorafurtsia è stato espulso a causa della pioggia e su tutto il territorio sono stati schierati i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile italiani. Si è deciso di chiudere alcune strade regionali, mentre le autorità restano vigili perché secondo le previsioni meteorologiche potrebbero verificarsi fenomeni meteorologici estremi anche nel pomeriggio di sabato.

Fonte: RES-EMP

Alberta Trevisan

"Analista certificato. Esploratore a misura di hipster. Amante della birra. Pioniere estremo del web. Troublemaker."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.