Italia “già” in Qatar, Polonia già in finale – Sport

Inizia oggi la serie delle zone europee per i Mondiali in Qatar, al termine della quale verranno annunciate le tre nazionali rimaste che si qualificheranno ai Mondiali. Inizialmente era previsto di giocare sei semifinali, ma a causa della guerra in Ucraina, quattro partite si giocheranno stasera.

La Russia è stata espulsa dalla competizione sotto la FIFA, quindi gli avversari “Zbornaje””Polonia sono passati e giocheranno meglio del duello in cui si sono incontrati Svezia e Repubblica Ceca, mentre il duello tra Ucraina e Scozia è stato posticipato.

Le semifinali sono suddivise in tre “percorsi”. Sulla strada A si giocavano Galles-Austria e Scozia – Ucraina, nella “strada B” la Polonia ha accolto il duello tra Svezia e Repubblica Ceca, mentre la “strada C” era composta dalla coppia italiana – Macedonia del Nord e Portogallo – Turchia.

È stata giocata solo una partita e i padroni di casa sono stati la selezione di maggior successo durante le qualificazioni del girone. La partita finale è prevista per il 29 marzo e la data finale della “Via A” sarà annunciata in seguito.

Il più interessante è sulla “linea C”, dove Italia e Portogallo dovrebbero raggiungere la finale. E mentre gli Azzurri sono i favoriti assoluti nel duello con la Macedonia del Nord, le occasioni della Turchia sono aumentate notevolmente negli ultimi giorni grazie ai problemi del Portogallo con giocatori infortunati e malati, soprattutto in difesa.

L’allenatore Fernando Santos non può contare sui difensori centrali Ruben Dias e Pepe, i portieri Antoni Lopes e Rui Silva sono infortunati e anche la prestazione dei due giocatori del Wolverhampton, Nelson Semedo e Ruben Neves, è irregolare. Nel complesso, i “leoni” avranno a disposizione solo tre difensori sani per questa partita.

I turchi, invece, che finora hanno partecipato solo due volte al Campionato del Mondo, arrivano a “La Luge” nella loro formazione più forte. L’allenatore della Turchia, ex nazionale tedesca Stefan Kunz, ha affermato che la sua squadra ha mostrato grandi progressi durante le qualificazioni.

– Questa squadra ha dimostrato di avere la forza mentale necessaria. Nelle qualificazioni abbiamo vinto partite importanti, anche quando eravamo in svantaggio. Penso che ci stiamo muovendo nella giusta direzione – ha affermato Kunz.

Italia e Macedonia del Nord si sono affrontate due volte finora, gli Azzurri hanno vinto una volta e una partita è finita con un pareggio. Toloi non giocherà per i padroni di casa per infortunio, mentre la squadra di Angelovski-Milevski non può contare su Kostadinov.

In una dichiarazione del Ct dell’Italia Roberto Mancini, che ha annunciato il duello con la Macedonia, ha affermato che l’obiettivo della sua squadra era vincere la Coppa del Mondo in Qatar.

– Per vincere la Coppa del Mondo, dobbiamo prima iniziare con le vittorie in queste due partite nei play-off. Vogliamo andare al Mondiale e vincere lì – ha detto Mancini.

In “A street” si gioca solo il duello tra Galles e Austria. I padroni di casa hanno giocato l’ultima volta ai Mondiali nel 1958 in Svezia e il fatto che il miglior calciatore, Gareth Bale, si sia infortunato non li ha aiutati. Tuttavia, si è allenato con la squadra, quindi le sue prestazioni sono irregolari.

L’attaccante in trasferta Marko Arnautovic ha dichiarato nell’annuncio della partita di avere un motivo speciale nella serie imminente.

“Ho compiuto 33 anni ad aprile e i Mondiali si giocano ogni quattro anni”. Ora è il momento di qualificarci per la Coppa del Mondo e, fortunatamente, abbiamo l’opportunità di arrivarci”.

Il derby di semifinale è stato giocato tra la Svezia, attualmente 17° nella classifica FIFA, e la Repubblica Ceca, che è 31°. La Svezia ha raggiunto i quarti di finale della Coppa del Mondo quattro anni fa e i cechi non hanno partecipato alla Coppa del Mondo dal 2006.

Le principali risorse dei padroni di casa sono il 40enne Zlatan Ibrahimovic e la nuova speranza del Manchester United, Anthony Elanga.

– Zlatan ha avuto problemi con gli infortuni, ma si sta riprendendo. Probabilmente non sarà in grado di giocare tutti i 90 minuti, ma mi ha detto che vuole far parte di questa squadra. Le sue qualità in campo e il suo ruolo di leader fuori dal campo aiuteranno questa squadra – afferma l’allenatore della Svezia Jane Anderson.

Serie per WC in Qatar

Semifinali

Una strada

Galles – Austria 20.45

Scozia-Ucraina rinviata

Via B

Svezia – Repubblica Ceca 20.45

Via C

Italia – Macedonia del Nord 20.45

Portogallo – Turchia 20.45

* La Polonia ha giocato il vincitore della partita Svezia – Repubblica Ceca

Seguici sul nostro Facebook e Instagram pagina, ma anche in Twitter Account. sottoscrivi Edizione PDF del giornale Danas.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.