Italia: misure economiche per coronavirus DW Regole Aturan

Il governo italiano sta cercando di far fronte alle conseguenze economiche della crisi. Con le decisioni del ministro delle Finanze Roberto Gualtieri e del presidente del Consiglio Giuseppe Conte saranno stanziati complessivamente 4,7 miliardi di euro per sostenere comuni e cittadini in grave difficoltà finanziaria. Verranno dati coupon ai supermercati e denaro per acquistare medicine.

4,7 miliardi di euro per sostenere comuni e cittadini italiani – Foto di Roma solitaria

La selezione delle famiglie ammissibili all’assistenza sarà effettuata dai rispettivi Comuni italiani. Questo è un modo per affrontare le conseguenze dell’arresto di quasi tutte le attività produttive del Paese. Ci sono già tensioni nella Bassa Italia e la disoccupazione cronica, insieme alla presenza della criminalità organizzata, può creare un mix esplosivo.

Allo stesso tempo, secondo la stampa, il governo di Roma si prepara a stanziare altri 10 miliardi di euro per introdurre “reddito di emergenza”. Sosterrà liberi professionisti, lavoratori stagionali e non dichiarati. Introvabile, all’improvviso, senza l’assoluto bisogno della vita. “Chiunque non abbia soldi da parte ora viene messo alla prova come mai prima d’ora”, ha detto il commentatore. Con la mafia presumibilmente pronta a comprare, per un pezzo di pane, le aziende fallirebbero.

Battaglia per gli Eurobond

M. Draghi come Presidente del Consiglio del governo di unità nazionale?

M. Draghi come Presidente del Consiglio del governo di unità nazionale?

Nel frattempo, l’epidemia continua a mostrare il suo volto più selvaggio. 889 persone hanno perso la vita nelle ultime 24 ore. Qualche speranza nasce da una piccola riduzione dei casi e dal ricovero di un minor numero di pazienti negli ospedali lombardi. Le prossime ventiquattro ore dovrebbero essere di fondamentale importanza.

Allo stesso tempo, si stanno compiendo grandi sforzi per proteggere il sud Italia ed è chiaro che il divieto di circolazione e esercizio di negozi e attività commerciali in tutto il Paese sarà prorogato almeno fino al 18 aprile.

Quanto agli Eurobond, è altrettanto chiaro che la Roma continuerà a lottare a tutti i costi per la loro approvazione. E nella capitale italiana, infine, il nome dell’ex presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi comincia a suonare come il nuovo primo ministro del governo di unità nazionale.

Theodoros Andreadis Siggelakis, Roma

Alberta Trevisan

"Analista certificato. Esploratore a misura di hipster. Amante della birra. Pioniere estremo del web. Troublemaker."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.