Italia: Thriller ai sondaggi – 23% per i Democratici, 23% per Meloni | Notizie sull’Economia

Il centrosinistra entra nel Partito Democratico Italia ha cercato di trovare alleati, sperando di colmare il divario con la fazione conservatrice.

In questa fase, I democratici si assicurano il 23% intenti di voto, come l’estrema destra dei Fratelli d’Italia. Il partito centrista Azione, ambientalisti italiani e Luigi Di Maio, l’ex ministro degli esteri “cinque stelle”, hanno aderito all’alleanza progressista.

Come è successo in passato il problema è questo ampio consenso rischia di confondere gli elettori. Fondamentalmente verrà chiesto loro di scegliere un’alleanza, dove, ad esempio, Azione sostiene il nucleare e i Verdi lo rifiutano senza possibilità di negoziazione. I “democratici” hanno anche chiesto tasse straordinarie sui redditi più alti, ma i poteri più moderati le vedono come una sfida.

Meloni: “Patria, Religione, Famiglia”

Naturalmente, ci sono anche alleanze opposte. In mezzo a destra Matteo Salvini ha già espresso il desiderio di tornare ai suoi vecchi doveri e di assumere la carica di ministro dell’Interno, come ha fatto due anni fa. Ha anche visitato l’isola di Lampedusa e ha sottolineato che l’attuale politica del governo in materia di immigrazione è inefficace.

Leggi di più su Deutsche Welle

Alberta Trevisan

"Analista certificato. Esploratore a misura di hipster. Amante della birra. Pioniere estremo del web. Troublemaker."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.