JOVIĆ SU “LA SETTIMANA” IN MAGLIA: Cristiano Ronaldo mi ispira

Il nuovo calciatore della Fiorentina e giocatore della nazionale serba Luka Jovic è stato presentato ufficialmente oggi ai tifosi della Fiorentina.

Pochi giorni fa Jovic è arrivato alla Fiorentina dal Real, e ha firmato un contratto biennale con il club italiano, con possibilità di proroga per altre due stagioni. Il Real ha mantenuto il diritto di prelazione in caso di successivo trasferimento del calciatore serbo. Il club di Madrid riceverà il 50 percento della prossima vendita di Jovic.

Molti giocatori dei Balcani hanno giocato qui, il che mi dà ulteriore motivazione. Sono pronto a dare il massimo, a fare tutto ciò che il mister mi chiede. Ho lavorato sodo durante la pausa e sono abbastanza in forma. Ho un piccolo problema con la lista, ma non sarà un problema. Sono cresciuto guardando la Serie A e non vedo l’ora di scendere presto in campo”.ha detto Jovi, come riportato dal sito ufficiale del club italiano.

L’attaccante serbo ha dimostrato di voler aiutare il club fiorentino a ottenere i migliori risultati in Europa.

È vero che ho sempre giocato meglio con un compagno in attacco, ma ho giocato anche da solo a Francoforte e Madrid. Sono qui per aiutare la squadra. L’allenatore definirà il sistema e io sono pronto a fare quello che serve“.

Dice che l’ex attaccante della Fiorentina Dušan Vlahovi lo ha aiutato a decidere il club di Firenze.

Vlahovi sta facendo bene in Italia e cercherò di avere lo stesso successo. Siamo compagni di squadra in Nazionale e rivali in Serie A. Parla sempre bene della società e dei tifosi, che mi hanno aiutato a scegliere la Fiorentina”..

Jovi indosserà la maglia numero sette alla Fiorentina.

Ho scelto una settimana perché non c’erano molti altri numeri che mi piacessero. Spero che mi porti fortuna. Cristiano Ronaldo mi ispira e spero di essere bravo come lui in Italia“, ha concluso Giovi.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.