La cooperazione con i compagni di squadra è molto più facile che a Jablonec, ha detto vančar, sorpreso dalla paura

30 minuti fa, 21.01.2022 10:47
Robert Rohal
foto: AC Sparta Praga
Lega ceca

L’attaccante alto Tomáš vančara, che in passato ha anche collezionato brevi apparizioni all’Empoli, in Italia, è stato chiaramente il capocannoniere di Jablonec in autunno, ma a partire dalla primavera giocherà con lo Sparta, cosa che ha vissuto durante gli anni da studente.

“Ho ricevuto più offerte perché ho avuto sei mesi buoni. Ho vinto anche in Conference League, sono andato in rappresentanza, dove ho segnato subito. Intuivo l’offerta, ma mi attirava a Sparta, perché avevo molte offerte piacevoli. momenti qui durante È stata una decisione piuttosto semplice”. ha introdotto una nuova tariffa di Pavel Vrba sul sito sparta.cz.

Dal momento che il rappresentante giovanile ha attraversato molti club nel calcio giovanile e adulto, può fare confronti e il background del dodici volte campione del campionato ceco è alto …

“Quando ho visto per la prima volta il centro di allenamento di Strahov, sono rimasto scioccato. È molto bello lì e allo stesso tempo c’è tutto ciò di cui un giocatore ha bisogno”. aggiunti dai colleghi Hložka, Pulkrab, Juliš e Minčev.

Non può ancora elogiare il suo trasferimento, perché è migliorato in ogni modo. “Valuto tutto molto positivamente. Il salto nel calcio non è diametrale per me, ma per quanto riguarda il suo background e il modo in cui lavora in squadra, è una grande differenza rispetto a Jablonec. Sono felice di poter essere qui. Lo Sparta è un club che “i giocatori dello Sparta sono tra i migliori della Repubblica Ceca. Da questo sembra che in ogni allenamento. Lavorare con i compagni di squadra è molto più facile”. ha riconosciuto sparta.cz vančar, la cui squadra nei prossimi giorni affronterà le russe Rostov e Lokomotiv Moskva.

Puoi trovare la video intervista completa con l’ex attaccante Jablonec all’indirizzo il sito ufficiale del suo nuovo datore di lavoro

Nonostante inizialmente assomigliasse a Takács, Baník è stato finalmente in grado di accogliere Ekpai come parte della compensazione

fonte: sparta.cz

Emiliano Brichese

"Esploratore. Pensatore. Evangelista di viaggi freelance. Creatore amichevole. Comunicatore. Giocatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.