La gioielleria si reinventa | Capitale di Parigi

gioielli contemporanei, femminili e sensuali da indossare con raffinatezza e leggerezza. Nuovi capi essenziali quotidiani, ciondoli, orecchini e set di anelli o pavé possono essere aggiunti, impilati, abbinati o indossati da soli a seconda del mood del momento. La gioia di avere una scelta. Ogni fiore Monogram risponde a un colore oro – rosa, giallo o bianco – e si combina con un diamante con taglio brillante. Più che mai, il neoporté si impone come la firma di Messika. Indispensabile, l’arte di mescolare o collezionare audacemente gemme è un riferimento di nuova eleganza. Valérie Messika ti invita a giocare con un anello, un braccialetto o un ciondolo, rivisitando così una parte senza tempo della casa. L’abbondanza di collane illumina lo scollo. Il colore è fondamentale con la collezione Lucky Move Color. Il polso oscilla e brilla con My Move. Una creazione unica, questo braccialetto è una sottile combinazione di pelle colorata, oro e diamanti. Con questa linea, Valérie Messika offre una nuova tavolozza di colori e materiali per fondere all’infinito i suoi stili. Questo nuovo lessico dell’abbigliamento prezioso è reso possibile da nuove forme di gioielleria. I gioiellieri vestono tutti i contorni del corpo con i loro gioielli d’avanguardia. Disegnando un braccialetto che scorre sulla mano prima di avvolgere il pollice, un anello che prende due dita invece di una, un orecchino che dà l’illusione di trapassare più volte il lobo o una clip che ora è in cima.

Orecchino, indossato di recente

Grande ispirazione del nuovo millennio, spiccano in particolare le orecchie, con un susseguirsi di nuove espressioni, dall’anello elicoidale (in alto) alle gemme che salgono nei lobi – qui si parla di paraorecchie –, senza dimenticare i modelli che coprire la parte posteriore dell’orecchio. Infine, gli orecchini possono essere invertiti, rivelando la scritta da un lato e il motivo dall’altro. Serpenti Viper progetto architettonico da Bulgaria ora pizzica la cartilagine. Un gioielliere romano ha ricreato il suo design mistico immaginando un paraorecchie. Questa creazione affascina con il suo design innovativo e all’avanguardia. Presentando il mitico serpente attraverso forme geometriche eleganti e astratte, questa gemma, composta da squame lussuosamente stilizzate in quattro diversi colori dorati, avvolge le orecchie per riprodurre le ondulazioni uniche del rettile che Bvlgari ama. Nella collezione Idylle Blossom, Louis Vuitton ha creato orecchini decorati con catena in oro bianco con bottoni, offrendo un look allegro e rock’n’roll. Con i suoi gioielli per le orecchie Olympe, Ermete Abbellisci il tuo viso con una pelle naturale. I modelli, con finitura argento o oro palladio, sono infatti rivestiti in vitello Box, Epsom o lucertola, abbinati a colori accesi e vivaci. Venduto separatamente, scivola lungo l’orecchio grazie alla sua apertura universale.

Anelli, su una o più dita

L’anello si estende sulla mano come è firmato Gioielli Chanel che posiziona con cura una penna in oro bianco con diamanti lungo il dito. Questo motivo iconico, tratto dalla prima collezione di gioielli del 1932 disegnata da Mademoiselle Chanel, è incastonato su un anello in oro giallo. L’anello, che è diventato doppio o addirittura triplicato, è intrecciato sull’indice e sul medio o passa attraverso le dita aggiuntive, creando così una preziosa poesia lungo le falangi. Diamanti e altre bellissime gemme si trovano tra le dita Van Cleef & Arpels. I gioiellieri eccellono nell’arte di creare forme ad anello che permettono di immaginare che il motivo che li compone sia posto sulla mano come per magia. Le creazioni Entre Les Doigts fanno esplodere delicate farfalle, freschi bouquet e varietà di fiori esotici nel cuore delle linee Frivole, Lotus e Deux Papillon. I materiali più preziosi come oro rosa e diamanti per alcuni, oro giallo, turchese e diamanti per altri, sottolineano lo stile naturalistico che la casa ama. Nella collezione di Fiori di campo, cancellando rende omaggio alla vitalità di un rigoglioso giardino all’inglese. I nuovi gioielli invitano tutte le donne a indossare i diamanti come vogliono. I gioiellieri britannici immaginano un anello il cui volume e asimmetria creano l’effetto di sbocciare vitalità, come se diversi fiori appena colti si attorcigliassero e sbocciassero nella mano.

La fluidità di genere, il trend del 2022

Un altro fenomeno che spinge la gioielleria a reinventarsi: le tendenze senza genere. Ampiamente di moda, la fluidità del genere è emersa gradualmente in Place Vendôme. In precedenza, gli uomini avevano solo pochi accessori preziosi: una fede nuziale, uno o due braccialetti e alcune paia di gemelli. Tuttavia, questo modello sarà presto scosso dalla corrente della società che sostiene “l’esclusione del sesso binario”, ovvero la scelta di assumere gli attributi fisici e materiali che un tempo definivano l’altro genere. l’aria di questo tempo, Boucheron lo ha coltivato in silenzio sin dal lancio dell’affascinante icona Quatre nel 2004. Quando il gioielliere ha lanciato l’anello Quatre, un’audace miscela di oro giallo, rosa e bianco e metallo prezioso ricoperto da una placcatura PVD marrone, il successo è stato quasi istantaneo. I quattro anelli, che riprendono i motivi iconici della maison (Godron, Ligne de diamants, Grosgrain e Clous de Paris), rendono questo pezzo una creazione grafica immediatamente riconoscibile. Da allora, Boucheron ha continuato a reinventare questo design. Classica, Bianca, Nera o Luminosa, questa collezione si arricchisce costantemente di nuove versioni sia per uomo che per donna. Per l’estate 2022, quattro codici della collezione Quatre Classique si sono abbinati per disegnare la chiusura invisibile di questo bracciale in oro giallo. Cerchio rigido dal design contemporaneo per infilare in modo flessibile i polsi degli uomini. Gli uomini Boucheron non hanno esitato ad impreziosire le proprie mani con alcuni degli anelli Quatre Blue e White Edition previsti in tre colori oro e bianco o blu hyCeram (composto di ceramica e polimero). In questo movimento unisex, Cartier occupano un posto speciale. Senza dubbio perché i gioielli spesso prendono ispirazione da oggetti funzionali per creare gioielli di tutti i giorni. Allo stesso modo con Love e Juste un clou, due creazioni firmate da Aldo Cipullo. Il primo a vedere la luce del giorno è stato nel 1969. Questo bracciale rigido, decorato con viti, si chiude con un cacciavite. Questo braccialetto più venduto è un simbolo contemporaneo del legame d’amore. La purezza delle linee, la forza del messaggio, l’aspetto unisex dei gioielli, con Love, lo stilista ha rivoluzionato i codici del mondo un po’ polveroso della gioielleria. Due anni dopo, il talentuoso designer ha fatto un ulteriore passo avanti presentando Nail – clou, in francese – una linea con gli stessi geni di libertà creativa tratti dalla pop art con dimensioni miste. Cartier ha ristampato i suoi modelli decenni dopo. Ribattezzato Just a Nail, gli uomini si adornano con queste semplici unghie dorate, che si estendono longitudinalmente per avvolgere il polso o il dito. La nuova estetica dei gioielli Clash scuote i classici – brufolo, palla e clous de Paris – giocando con il volume e il rilievo. La sua estetica, originariamente progettata per le donne, attrae più uomini. Quando gioielli americani Tiffany & Co. lanciato la collezione Tiffany T, è stato adottato da entrambi i sessi, sedotti dal suo design misto che inietta linee rettangolari in sezioni arrotondate, producendo uno straordinario effetto geometrico. La forma, costituita da una T arrotolata, è disponibile in anelli, collane e bracciali in oro giallo, rosa o bianco a forma smussata impreziositi o meno da diamanti. Da quando è stato creato nel 1990, l’anello rotante proprietario è stato perfezionato da Piaget è diventata una linea di gioielli a sé stante. La creazione 2022 offre nuove possibilità e ora viene adottata dagli uomini! Zaffiri, smeraldi e rubini portano colore e luce. La brillantezza dei diamanti, sposata alla pura bellezza dell’oro rosa e bianco, illumina ora le mani degli uomini.

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.