La Grecia ha “bloccato” il 15° posto

La Grecia è decisamente al 15° posto in UEFA, dopo l’esclusione di Slavia Praga e Bodo Glimd rispettivamente del Feyenoord e della Roma.

La Grecia finirà quest’anno al 15° posto privilegiato UEFA, qualunque cosa accadrà d’ora in poi nelle competizioni europee, dopo che Slavia Praga e Bodo Glimd sono stati eliminati rispettivamente dal Feyenoord e dalla Roma.

Il PAOK potrebbe non essere riuscito contro il Marsiglia, ma l’esclusione di cechi e Norvegia da parte di Olanda e Italia ha regalato alla Grecia il 15° posto, il che significa che dalla stagione 2023-24 avremo di nuovo 5 squadre nelle competizioni europee.

Vincitore e 2° classificato di 2 turni di qualificazione alla Champions League, 3° vincitore della coppa del turno di qualificazione all’Europa League, mentre 3° e 4° classificato nella 2a qualificazione all’Europa Conference League

15° posto

Campioni nel 2° turno preliminare di Champions League

Il secondo nel 2° turno preliminare di Champions League

Vincitrici della Coppa nel 3° turno preliminare di Europa League

Il terzo e il quarto nel 2° turno di qualificazione della European Conference League

Classifica UEFA al termine dei quarti di finale

14a Svizzera 29.675 (0/4)
15a Grecia 28.200 (0/4)
16a Repubblica Ceca 27.800 (0/5)
17a Norvegia 27.250 (0/4)
Danimarca 18 27175 (0/5)
19a Croazia 27150 (0/4)
20 Turchia 27.100 (0/5)

Seguilo in Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, su ingr

Michela Eneide

"Pensatore. Appassionato di social media impenitente. Guru di viaggi per tutta la vita. Creatore orgoglioso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.