La Svizzera va al Mondiale, Italia in vantaggio

L’Italia neo campione d’Europa non è riuscita ad assicurarsi il primo posto nel Gruppo C e ha così raggiunto un posto di fila in Coppa del Mondo, avendo giocato solo 0-0 a Belfast contro l’Irlanda del Nord, mentre la Svizzera ha battuto in modo decisivo la Bulgaria e ha ottenuto il visto per il Qatar.

Secondo quanto riferito, era uno dei candidati più forti per il Pallone d’Oro, ma Georgino, almeno fino a marzo del prossimo anno, sarebbe stato considerato il tragico Azzurro. Il rigore sbagliato contro la Svizzera ha regalato all’Italia il primo posto nel girone e la trasferta diretta in Qatar. Nell’ultimo turno, nonostante siano entrati con due gol di vantaggio in totale differenza reti, non sono riusciti a battere l’Irlanda del Nord a Belfast e hanno giocato 0:0, mentre la Svizzera ha fatto il suo lavoro e ha battuto in modo decisivo la Bulgaria 4-0 con gol di Okafor , Vargas, Iten e Freuller.

La Danimarca non è riuscita a completare perfettamente la qualificazione. Ha ricevuto il suo primo gol nelle qualificazioni contro la Scozia all’Hampden Park, e questa è stata la prima partita che non è riuscito a vincere. Per la precisione è stato sconfitto alla fine per 2 a 0. I tiratori erano Sautar e Che Adams. Comunque tutto è chiaro, la Danimarca andrà in Qatar, la Scozia per la serie di attacchi. Nelle restanti due partite del Gruppo F, Israele ha battuto le Isole Faroe 3-2. Farani è tornato dopo aver guidato Israele per 2:0 con i gol di Dabur e Weissman, e attraverso Wantmar e Olsen hanno raggiunto 2: 2. Tuttavia, la vittoria è stata assicurata da Perec e Natho non ha giocato a causa di un infortunio. L’Austria ha battuto la Moldova 4:1 con due gol di Arnautovic, Trimel e Ljubicic. Nonostante non sia arrivata tra le prime due, l’Austria avanzerà ai playoff tramite la Nations League e non sarà privilegiata, a differenza della Scozia che si è classificata tra le prime sei seconde.

Nel girone I è evidente la situazione vista al termine dell’ultimo periodo di qualificazione. L’Inghilterra si è assicurata il primo posto e il piazzamento diretto in Coppa del Mondo con una vittoria molto convincente su San Marino 10: 0. Il brillante Harry Kane ha segnato quattro gol, diventando così il primo calciatore inglese a segnare ben 13 gol in un anno per la nazionale . Allo stesso tempo, è diventato il quarto calciatore nella storia di Gordog Albion, a pareggiare due partite con una tripletta, e il primo dal 1957, e Tommy Taylor. Altri marcatori sono stati McGuire, Fabri che dimena la rete, Smith-Row, Mings e Abraham.

Con una vittoria a Tirana, la Polonia ha compiuto un passo decisivo verso il secondo posto e si è assicurata una serie di attacchi. La Polonia ha una possibilità teorica di vincere sull’Ungheria se l’Inghilterra viene superata da San Marino per raggiungere il primo posto, ma è chiaro che si tratta di un risultato improbabile. Nessuna tensione quindi contro l’Ungheria, che ne approfitta e al 37′ festeggia il 2:1 a Varsavia con un gol di Schaefer. Tuttavia, questa sconfitta complica la situazione in Polonia. Poiché la Scozia non ha perso contro la Danimarca, l’ha superata al secondo posto in classifica e ora la Polonia al sesto posto, quest’ultima assicurandosi lo status di detentore nelle semifinali dei playoff. Se il Galles giocherà almeno un pareggio all’ultimo turno martedì contro il Belgio, che si è già assicurato una trasferta in Qatar, la Polonia scenderà al settimo posto e non sarà la non vincitrice, il che significa che il potenziale avversario della semifinale sarà il Portogallo. , Russia, Italia, Svezia, Scozia e Galles.

Nelle restanti partite del girone, l’Albania ha battuto Andorra 1:0 in casa.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.