L’Inter ha sprecato l’occasione di tornare in vetta, così il campionato italiano è stato guidato dall’AC

Nel 26° turno del campionato italiano, il calciatore dell’Inter ha perso in casa contro il Sassuol per 0:2 e non ha approfittato dell’occasione per riconquistare il vantaggio davanti ai rivali cittadini dell’AC. Il Bergamo ha perso 0:1 sul campo della Fiorentina e cinque partite in attesa dei tre punti di vantaggio. L’unico gol è stato segnato dall’attaccante polacco Krzysztof Piatek.

L’Inter non parte e dopo i tiri di Raspadori e Scamacy perde di due gol al 26′. Il membro della nazionale italiana Berardi ha segnato il primo gol ed è diventato il primo giocatore nei cinque campionati più prestigiosi d’Europa a raggiungere numeri a doppia cifra di gol e assist (10 + 10) in questa stagione.

I nerazzurri non sono riusciti a drammatizzare la partita e hanno perso lo stesso risultato di mercoledì nel primo turno di Champions League contro il Liverpool. In questa stagione la Serie A ha perso per la terza e la seconda volta in casa. In primo luogo il Milan è rimasto, ma ha giocato di più per la partita. Il Sassuolo ha vinto 11°.

Venerdì al 56′ della partita Fiorentina – Bergamo ha ripreso in area di rigore il passaggio di González e si è conclusa con il risultato di poco conto. La forza d’attacco invernale ha vinto per la quinta volta nel sesto duello in maglia “Viola” e ha seguito i due colpi dei quarti di finale di Coppa Italia vinti di recente contro la stessa avversaria.

La Fiorentina sale al settimo posto e Bergamo è a soli due punti dal quinto.

Il penultimo Genoa non ha nemmeno vinto il suo 23esimo duello consecutivo in campionato, nel duello di salvataggio a Venezia ha pareggiato 1:1. Il difensore della nazionale Aleš Matějů è apparso per la prima volta nella rosa di casa dopo il trasferimento, ma l’intera partita è rimasta in panchina.

Campionato Italiano Calcio – Round 26:

Fiorentina – Bergamo 1:0 (56. venerdì), Venezia – Genova 1:1 (13. Henry – 29. Ekuban), Inter – Sassuolo 0:2 (8. Raspadori, 26. Scamacca), Udine – Lazio Roma 1:1 (5. Deulofeu – 45. Anderson).

Tavolo:

1. AC Milan 26 17 5 4 52:28 56
2. Inter Milan 25 16 6 3 55:22 54
3. Napoli 25 16 5 4 46:17 53
4. Juventus Torino 26 13 8 5 38:23 47
5. Bergamo 25 12 8 5 46:30 44
6. Lazio Roma 26 12 7 7 53:40 43
7. Fiorentina 25 13 3 9 44:34 42
8. AS Roma 26 12 5 9 44:34 41
9. Hellas Verona 26 10 7 9 49:42 37
10. FC Torino 25 9 6 10 32:26 33
11. Sassuolo 26 8 9 9 43:44 33
12. empoli 26 8 7 11 38:50 31
13. Udine 25 6 10 9 34:41 28
14. bolognese 24 8 4 12 29:40 28
15. Sampdoria Genova 26 7 5 14 35:42 26
16. stagionatura 25 7 5 13 27:46 26
17. Venezia 25 5 7 13 23:44 22
18. Cagliari 25 4 9 12 25:46 21
19. FC Genova 26 1 13 12 22:47 16
20. Salerno 25 3 5 17 19:58 14

Michela Eneide

"Pensatore. Appassionato di social media impenitente. Guru di viaggi per tutta la vita. Creatore orgoglioso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.