Milan – Salernitana 2-0: “Morto” tre punti e top per il Milan

Secondo consecutivo e prima tripla per il Milan, con la squadra di Stefano Pioli che vince facilmente (2-0) sulla Salernitana a San Siro.

I rossoneri sono saliti in testa alla classifica della Serie A, hanno raccolto 38 punti dopo 16 partite e aspettano… un regalo dell’Atalanta. Bergamaski affronta in trasferta il Napoli, che è a -2 dall’inizio, con il Milan che spera in una svolta dei Partenopei, per restare nell’attico della classifica del campionato italiano.

Il Milan entra in partita forte e solo 5 minuti dopo Leao crea una bella energia e gira dalla sinistra e Casey da distanza ravvicinata realizza l’1-0.

Al 18′ i rossoneri raddoppiano, quando i Salemakers con un bel tiro in area segnano il 2-0.

Al 52′ il tiro di Casey devia dalla traversa di Belets, mentre al 63′ il portiere ospite nega il tiro di Diath.

All’81’ Diath spreca una splendida occasione da distanza ravvicinata, mentre all’82’ il tiro di Tonali finisce a lato. Il punteggio di 2-0 è rimasto invariato fino al fischio finale, con il Milan che festeggia un’altra tripla in questa stagione.

MILANO: Menian, Florenzi, Romanioli, Tomori, Hernandez (62′ Balo Toure), Bakayokops (46′ Benasser), Casey (79′ Tonali), Salemakers, Leao (46′ Messias) Diath, Pellegri (15′ Krunic)

SALEERNITANO: Belets, Veseli, Bogdan, Gomber, Ranieri (79′ Jarozinski), Zortea (61′ Kehrinda), Ribery (62′ Dzuric), Di Takio (46′ Kastanos), Schiavone, Koulibali, Simi (61).

Aroldo Giovinco

"Amante della musica aspirante. Scrittore. Avido esperto di birra. Lettore pluripremiato. Studioso di social media. Esperto di cibo a misura di hipster. Pioniere della TV."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.