Milan-Sassuolo 1-3 – Calcio – Italia

Guardò in alto e… Milan era stordito! “rossoneri”, anche se hanno iniziato bene la partita, guardatelo Sassuolo per fare una terribile rimonta e costringerli alla prima sconfitta casalinga (e seconda consecutiva in campionato) in questa stagione per punteggio 3-1. In qualche modo, gli ospiti hanno fatto dei regali a Tra dov’è? a -1 ed entra Napoli che di notte accoglie Lazio.

In quella partita, Romania porta in vantaggio i padroni di casa con un colpo di testa sul primo palo al 21′, con la risposta degli ospiti che arriva tre minuti dopo con un bel tiro Gomma da masticare. Come se non bastasse, nella sua 33′ difesa Milano inattivo, la palla gli viene passata Gomma da masticare chi gli ha sparato addosso Kiaer e cambiare direzione per essere rovesciato.

Il gioco è rodeo, la palla va su e giù e Milano paga il fatto che tutti si sono fatti avanti per cercare il pareggio, con lui berardi per svuotarlo Romania e con una finitura perfetta sotto i piedi Menian, per dare vento a due gol in Sassuolo (66′). La partita è stata decisa per i padroni di casa, che hanno faticato ma l’hanno visto Romania dieci minuti dopo deve essere espulso e posare una lapide nella speranza del ritorno dei rossoneri.

“Double” con fragranza europea per Bologna, che passa in vigore “Alberto Pico” 1-0 allo Spezia, che rimane un grado sopra la zona retrocessione. L’unico gol della partita è stato segnato da Arnaoutovic all’83’ lo manda bolognese a 21 gradi, insieme a Lazio, Fiorentina e Juventus al 6° posto.

In precedenza, Genova stai dritto al tuo posto Udinese (0-0) e spento Andrei Shevchenko festeggia il primo punto in panchina per il Genoa, che resta al 18° posto con 10 punti. I padroni di casa, invece, hanno 15 punti e sono a +5 dalla zona di pericolo.

14° programma di gara

venerdì, 26/11

Cagliari-Salernitana 1-1
(73′ Pavoleti – 90′ + 1′ Bonazoli)

sabato 27/11

Empoli-Fiorentina 2-1
(87′ Badinelli, 89′ Pinamodi – 57′ Vlahovic)

Samp-Verona 3-1
(51 ‘Cantreva, 77′ Ekdal, 90′ Mourou – 37’ Tamese)

Juventus-Atalanta 0-1
(28′ Zapata)

Venezia-Inter 0-2
(34′ Tsalhanoglou, 90′ + 6′ su rig. Lautaro Martines)

domenica 28/11

Udinese-Genoa 0-0
Milan-Sassuolo 1-3
(21′ Romanioli – 24′ Skamaka, 33′ auto Kjaer, 66′ Berardi)

Spezia-Bologna 0-1
(83′ Arnautovic)

Roma-Torino (19:00)
Napoli-Lazio (21:45)

Prossima partita (15)

Martedì, 30/11

Atalanta-Venezia (19:30)
Fiorentina-Sampdoria (19:30)
Salernitana-Juventus (21:45)
Hellas Verona-Cagliari (21:45)

mercoledì, 1/12

Inter-Spezia (19:30)
Bologna-Roma (19:30)
Sassuolo-Napoli (21:45)
Genova-Milano (21:45)

giovedì, 2/12

Torino-Empoli (19:30)
Lazio-Udinese (21:45)

Segui bwinSPORT FM 94.6 su Google News sii il primo a conoscere le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo.

Aroldo Giovinco

"Amante della musica aspirante. Scrittore. Avido esperto di birra. Lettore pluripremiato. Studioso di social media. Esperto di cibo a misura di hipster. Pioniere della TV."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.