Mitsotakis nel Telegraph: C’è slancio per il ritorno della patung del Partenone

Primo ministro, Kyriakos Mitsotakis, sottolineato in quotidiano britannico Telegraph che il suo ritorno Frammento del Partenone dall’Italia indica che “lo slancio sta costruendo”.

Signore. Mitsotak parlare di “una nuova era nel ritorno dei cimeli”. Ha parlato del “nuovo slancio che si sta preparando per la Gran Bretagna per ripristinare la statua del Partenone”.

“Il ritorno di importanti frammenti del Partenone dalla Sicilia ad Atene indica che si sta sviluppando lo slancio verso il ritorno finale della statua del Partenone, che potrebbe portare a un accordo con il British Museum”, ha affermato il primo ministro.

“Ci sono somiglianze tra ciò che sta accadendo ora (con il Museo italiano) e ciò che sarebbe potuto accadere con il British Museum”, ha aggiunto.

Parlando al Telegraph, Mitsotakis ha affermato che la Grecia sta “mettendo insieme il puzzle” e l’accordo raggiunto con il museo italiano (Museo Antonino Salinas a Palermo) potrebbe essere un progetto per un accordo con il Regno Unito.

Lunedì, il frammento siciliano, che molto probabilmente raffigura le estremità inferiori della Dea Artemide, sarà svelato nella sua nuova “casa” al Museo dell’Acropoli della capitale greca, svolgendosi in una rappresentazione a grandezza naturale della parte orientale della il Partenone. l’arredamento diventa più completo ad ogni pezzo restaurato.

In base ad un accordo raggiunto con il Museo Archeologico di Antonino Salinas, l’opera – che raffigura Artemide o Persuasione – sarà presa in prestito ad Atene per quattro anni in cambio del prestito di due importanti oggetti della collezione del Museo dell’Acropoli.

L’accordo può essere prorogato per altri quattro anni, dopodiché la Sicilia intende rendere permanente il ritorno con l’approvazione del Ministero della Cultura italiano.

READ  Italia: il populismo è morto alle urne?

Il pezzo fu originariamente acquistato da Robert Fagan, l’ex console britannico in Sicilia, e acquistato dall’Università di Palermo dalla sua vedova nel 1820.

Un passo importante secondo il premier

Mitsotakis ha dichiarato: “Questo è un passo importante nella composizione del puzzle, copre molti musei, non solo il British Museum”.

“Questo è un frammento importante perché è abbastanza grande, fa parte di una decorazione raffigurante gli dei. “È in Sicilia da quasi due secoli e ciò che conta è l’affare, non come prestito, ma come deposito per otto anni con la prospettiva di rimanere a tempo indeterminato”, ha detto il presidente del Consiglio.

Boris Johnson ha affermato che il futuro delle statue spetta al British Museum e il museo ha affermato che il Parlamento ha vietato di restituirle. I giornali britannici hanno ricordato che a novembre Mitsotakis ha fatto una nuova offerta per restituire le statue quando ha visitato Downing Street.

Mendoni: Depositi a lungo termine con prospettive permanenti

Come spiega, il 5 gennaio, nell’annunciare l’affare, Lina Mendoni, la specificità e il significato del caso del frammento di Fagan, dalla pietra VI della decorazione orientale del Partenone, non risiede nei depositi a lungo termine (‘depositi’) per l’esposizione di frammenti del Museo dell’Acropoli, ma con la prospettiva di soggiornare stabilmente (“sine die”) nel Museo dell’Acropoli, riunito per sempre con le decorazioni del Partenone.

“L’intenzione e l’aspirazione del governo siciliano di rimpatriare permanentemente parti di Palermo ad Atene sottolineano le relazioni culturali e fraterne di lunga data delle due regioni, nonché il riconoscimento de facto di un’identità mediterranea condivisa”, ha affermato.

Il “Telegrafo” riporta che i frammenti del Partenone del Museo Antonino Salinas di Palermo, in Italia, saranno presentati lunedì nella sua nuova sede, il Museo dell’Acropoli, e saranno ospitati nella decorazione del Partenone, che diventa ed è più completa con ogni pezzo restaurato. In precedenza, il 3 gennaio, in un gesto di simbolismo e sostanza, il Primo Ministro e Ministro della Cultura ha inviato un messaggio di riunificazione di tutte le parti del Partenone, con la restituzione della Statua dal British Museum, in occasione del ritorno di dieci frammenti della Statua del Partenone dal Museo Archeologico Nazionale, al Museo dell’Acropoli.

READ  Dynamics è in costruzione per il ritorno delle Statue...

Alberta Trevisan

"Analista certificato. Esploratore a misura di hipster. Amante della birra. Pioniere estremo del web. Troublemaker."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.