“Novak sarà sempre il mio idolo”

Il giovane tennista italiano Flavio Coboli, 19 anni, appena salito sul palco, rivela quale delle star mondiali è diventata il suo grande modello.


ZKFonte: B92

Foto: Profimedia

L’italiano ha recentemente vinto l’Elender a Zara con una vittoria di 6:4, 6:2 su Daniel Michalski.

Attualmente era 165° nella lista del mondo e nella competizione juniores il suo punteggio più alto era l’ottavo posto.

Alla domanda su chi fosse il suo idolo, Koboli non era in un dilemma.

Novak Shackles è il mio idolo. Ha superato il suo periodo migliore, ma sarà sempre il mio idolo. È il più vicino a me tra tutti i primi tre perché entrambi amiamo difenderci e contrattaccare. Ed entrambi siamo tornati bene. Quando si tratta di giochi giovanili, adoro Taylor Fritz‘ disse Koboli.

Ha detto che il suo primo obiettivo era qualificarsi per gli Australian Open l’anno prossimo.

Il mio obiettivo è qualificarmi per gli Australian Open ed essere tra i primi 100. Anche la qualificazione alla finale Next Gen di Milano sarebbe un sogno che si avvera. A lungo termine, voglio rimanere nel Tour il più a lungo possibile, ma il mio sogno più grande è vincere il Roland Garros”, ha concluso il giovane tennista italiano.

Seguici su di noi Facebook io Instagram pagina, Indonesia Account e dedicarsi alla scienza Viber pubblico.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.