Olimpiadi di Tokyo live: risultati e medaglie di oggi, live online | 26 luglio

Scuse dalla Corea del Sud per aver trasmesso la cerimonia di apertura

Il presidente della rete televisiva sudcoreana Munhwa Broadcasting Corporation (MBC) si è scusato pubblicamente oggi per la copertura che il canale ha fatto alla sua apertura a Tokyo 2020, in cui ha usato stereotipi offensivi per fare riferimento ad alcuni paesi.

Alla cerimonia di apertura, durante la sfilata di tutti i delegati nazionali presenti a Tokyo 2020, la serie ha accompagnato le rispettive esibizioni con una serie di scritti e immagini che avrebbero dovuto rappresentare ciascun paese. Per l’Ucraina, MBC ha utilizzato le immagini della centrale nucleare di Chernobyl, l’epicentro del terremoto del 1986 che è stato il peggior incidente in una centrale atomica fino ad oggi, e per Haiti, le foto delle rivolte di strada. Nel caso delle Isole Marshall, la catena ha scritto che le isole
è servito come banco di prova per il programma di armi nucleari degli Stati Uniti.

Durante la presentazione della Spagna, MBC ha etichettato una serie di attrazioni turistiche (“Corrida, flamenco, Gaudí e Mijas”) con foto della corrida, della Sagrada Familia e della squadra di calcio.

“Come amministratore delegato responsabile dei contenuti di MBC, estendo le mie sincere scuse a testa china a coloro che hanno dovuto sopportare la nostra copertura spericolata e sconsiderata e agli spettatori che abbiamo deluso”, ha detto alla stampa il presidente dell’entità. conferenza, Park Sun-jae, dopo aver offerto tre inchini con tutto il cuore.

Aroldo Giovinco

"Amante della musica aspirante. Scrittore. Avido esperto di birra. Lettore pluripremiato. Studioso di social media. Esperto di cibo a misura di hipster. Pioniere della TV."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.