PAOK: L’ex arbitro prende posizione per la mano di Juankar… – Sportdog.gr – Notizie sportive | Notizia

Tanta paura nelle ultime 24 ore con la fase in cui i Bicipiti del Nord hanno protestato contro un rigore nel derby di Avenue con i Verdi con la risposta dell’ex arbitro.

Dimitris Pontikis: L’arbitro veterano ha parlato a Metropolis 95.5 e all’evento “Terzo tempo” del capo arbitro, Mark Clattenberg, ma anche dell’arbitro sull’Avenue e nel derby tra Panathinaikos e PAOK.

«Clattenberg non ha avuto successo nel suo lavoro. Ha ricevuto ottimi soldi dall’EPO e non lo ha giustificato. Abbiamo visto una bella partita in Avenue con arbitri di scuole diverse che hanno prodotto errori. La fase in cui il PAOK ha chiesto un rigore per mano di Juankar è stata una fase molto difficile per l’arbitro e dove si trovava lui perché non aveva la visibilità necessaria, ma quello che ce l’aveva era l’assistente, perché quella fase era attiva suo fianco. .

Come la fase dei primi minuti di gioco con Veleth che è stata difficile. Negli anni precedenti in Italia l’arbitro era stato incaricato che ogni mano fosse un rigore. Se ricordate bene nel derby Aris-PAOK a Vikelidis il rigore è andato al difensore Aris, ma se era spagnolo l’arbitro non ha assegnato nulla.“, ha detto Dimitris Pontikis.

Segui sportdog.gr su Google News e sii il primo a sapere tutto Notizie sportive

Vedi tutto Notizie sportive dalla Grecia e dal mondo, su sportdog.gr

COMMENTA QUELLO

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.