Piano d’azione congiunto italo-tedesco su economia, ecologia e questioni internazionali

Primo ingresso: lunedì 20 dicembre 2021, 18:01

Piano d'azione congiunto italo-tedesco su economia, ecologia e questioni internazionali

L’Italia e la Germania puntano a un “piano d’azione comune”, come hanno sottolineato il primo ministro italiano Mario Draghi e il nuovo cancelliere tedesco Olaf Solz, parlando con i giornalisti poco dopo il loro incontro a Roma lunedì (20 dicembre).

Mario Draghi ha sottolineato che questo piano riguarderà i settori dell’economia, della transizione ecologica e delle questioni internazionali. “Non abbiamo deciso se si tratterà di un accordo, di un protocollo di cooperazione o altro, siamo all’inizio di tutto questo processo”, ha detto il premier tecnocratico italiano.

“Il nostro obiettivo è essere in grado di parlare con una sola voce”, ha affermato Olaf Solz.

Sulla prospettiva della riforma del Patto di stabilità europeo, il Presidente del Consiglio italiano ha sottolineato: “L’era post-pandemia obbliga i Paesi europei a finanziare progetti e azioni senza precedenti. Bisogna vedere come possono inserirsi nel quadro con nuove regole di bilancio”. Forse troppo ottimista, ma penso che un accordo sarà raggiunto. È più semplice che in altri campi”.

In questo caso, la posizione dei due paesi non è identica. Il cancelliere tedesco ha sottolineato che “l’Europa ora garantisce a tutti la possibilità di risolvere i propri problemi” e che “le regole hanno una flessibilità, sulla base della quale possiamo muoverci in futuro”.

In merito alla pandemia di coronavirus, Olaf Solz ha sottolineato che domani, in Germania, potrebbero essere decise ulteriori restrizioni e divieti. Mario Draghi ha affermato che i nuovi dati sui casi della variante Omicron saranno discussi con tutti i leader di partito che lo sostengono, il 23 di questo mese, e si deciderà se saranno necessarie nuove azioni.

Il cancelliere tedesco ha infine espresso la sua ammirazione per il successo della campagna di vaccinazione in Italia, aggiungendo di essere stato un esempio da seguire per il suo Paese.

Ultimo aggiornamento: lunedì 20 dicembre 2021, 18:04

Michela Eneide

"Pensatore. Appassionato di social media impenitente. Guru di viaggi per tutta la vita. Creatore orgoglioso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.