PokerStars EPT Monte Carlo 2022

Cinque francesi ai tre tavoli a sinistra dell’EPT. Ovviamente a Monaco è più probabile che altrove, ma è comunque incredibilmente bello. Accompagnati dal Winamax Pro Team che sono pronti a continuare i loro numeri sul tavolo della TV, per le ultime due ore della giornata.

Evento principale dell’EPT (giorno 3)

I giocatori tornano alla Sala delle Stelle. Avevano combattuto solo per mezz’ora, il tempo di ottenere cinque nuove eliminazioni. Nel parcheggio, un francese si è arreso. Shortstacks per quasi tutto il Day 3, Carlo-Henri garnero combatté valorosamente, ma perse le sue ultime dieci tende in un duello a sipario, contro l’Italia Nicola Grieco. Ma alcuni trigger francesi sono ancora pronti a sparare mentre il pavimento ha appena ridisegnato 24 giocatori.

raggio ping

Un uomo che non ha smesso di mangiare patatine per tre ore. È un chip leader, è francese, si chiama Hugo Pingray.

Ora indossando il costume da chipleader, Ugo raggio ping continua a premere il pedale del gas. 3,6 milioni di gettoni, o 180 bui in tre tavoli del titolo EPT, è bellissimo, persino incredibile, soprattutto perché i giocatori non sono il tipo fiammeggiante. Rimane concentrato e mette pressione su ogni tiro che fa. E la maggior parte delle volte, il chip torna da lui.

Franky

“Sei sempre sorridente, ti amo”, ha commentato Jason Wheeler, che era felice di avere Francky Magliocco alla sua scrivania.

Franky Magliocco stabilizzarsi anche al culmine del torneo. Dalla pausa, non si è mosso, con 100 bui che hanno attaccato la gabbia quel giorno.

carta

Yannick Cardot, si alzò, grazie ad un piacevole accordo appena tornato dalla pausa pranzo. Apri UTG con due assi e una puntata di 3 ore di Ana Marquez al big blind per le sue ultime 500.000 chips. 1.600.000 ora per il grinder, che rimane calmo nel suo comportamento, nonostante le vibrazioni.

Ho la sensazione, sento che vincerai il torneostato Alessio Romero mentre i suoi vicini lo lasciarono per unirsi al tavolo di Hugo Pingray. Beh, se non io ovviamente”. Nel frattempo, lo spagnolo si è unito al tavolo televisivo con il connazionale Ramon Colillas. Un’occasione per avvertire la famiglia? ” Ha seguito lo streaming dall’inizio, commenta il giocatore. Ma è un po’ nervoso… Probabilmente si arrabbierà quando mi vedrà sullo schermo “.

Romero

Con quindici big blinds, And1ero non è il migliore, ma abbiamo visto dall’inizio della giornata, Top Shark gestisce superbamente lo short stack art. Posto per il rimontaggio.

Conan

Troverà in un’altra piattaforma trigger francese e almeno dura. Arthur Conan è ancora in questo torneo, con quaranta big blind, più che sufficienti per mostrare il suo incredibile talento e tecnica. Infine,
Jacques Der Megreditchian ha continuato i suoi numeri incredibili, difendendo superbamente con il suo shortstack per sfondare questo campo principesco. Signori (e sì, visto che l’ultima donna, Ana Marquez è stata eliminata), fateci sognare!

Riccarda Fallaci

"Imprenditore. Comunicatore pluripremiato. Scrittore. Specialista di social media. Appassionato praticante di zombie."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.