Programma e luogo per vedere stasera la seconda esibizione di Ana Mena per rappresentare l’Italia all’Eurovision al Festival di Sanremo 2022

Ana Mena fa parte dell’artista Festival della Canzone di Sanremo 2022 che ha eseguito le sue canzoni al primo concorso paritario che si è tenuto martedì 1 febbraio. Il cantante malgascio ha cantato la sua canzone ‘Duecentomila ore’ davanti al pubblico e al pubblico.

Il suo esordio nel concorso italiano non è stato molto apprezzato dalla giuria professionale, composta dalla stampa, che ha inserito la giovane posizione numero 12 alla fine di questa prima notte. Tuttavia, Ana Mena avrà un’altra possibilità di brillare sul palco. giovedì 3durante la cosiddetta terza fibra canteranno ancora tutti gli artisti del primo e del secondo galà.

https://www.youtube.com/watch?v=9T66UjRH3Jk

Come e dove vedere la seconda apparizione di Ana Mena a Sanremo 2022

Per vedere la sua seconda apparizione dalla Spagna, gli spettatori devono andare Rai Play. Questa piattaforma permette di guardare in diretta i contenuti di Rai 1, la televisione italiana che trasmette il Festival di Sanremo 2022. Inizia il terzo livello Giovedì alle 20:40.

Quindi, questo evento può essere visualizzato da smartphone, tablet, computer o Smart TV purché sia ​​disponibile una connessione Internet. A parte quello, c’è un’app RaiPlay per dispositivi Android e iOS, semplificando la visione dei programmi da un dispositivo portatile.

Nonostante nella prima trasmissione ci fossero dubbi sul blocco della geolocalizzazione dei contenuti, finalmente dalla Spagna è possibile visionare senza problemi la prima fibra di Sanremo 2022. Ciò significa che non è necessario apportare modifiche manuali alla VPN per godersi spettacoli dal vivo.

Riappaiono tutti i partecipanti al Festival di Sanremo

Nel terzo trimestre, tutti gli artisti della prima e della seconda serata si esibiranno nuovamente in pubblico. Pertanto, gli spettatori potranno rivedere lo spettacolo Ana MenaAchille Lauro, Dargen D’Amico, Michele Bravi, Gianni Morandi, Iva Zanicchi, Ditonellapiaga e Rettore, Rkomi, Elisa, Fabrizio Moro, Noemi, Irama, HighSnob e Hu, Mahmud & WhiteLe Vibrazioni, Giusy Ferreri, Yuman, Sangiovanni, Giovanni Truppi, Matteo Romano, Massimo Ranieri, Emma, ​​​​​Tananai, La Rappresentante di Lista e Aka 7EVEN.

Ciò che è cambiato rispetto alla prima e alla seconda notte è, in questa occasione, il suono cade nelle mani del pubblico. Metà delle note presentate da giuria demografica è costituito da un campione rappresentativo della comunità italiana di 1.000 persone, un numero molto più alto del Benidorm Fest. L’altra metà dei punti sarà determinata televoto. Tutti questi punteggi verranno sommati ai voti della stampa espressi nella prima e nella seconda media.

Gerardo Consoli

"Studente professionista di alcol. Drogato di bacon. Evangelista del web. Pensatore per tutta la vita. Appassionato di caffè. Appassionato di tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.