Quando uscirà l’album della Coppa del Mondo FIFA 2022 e quanto costano le statue? – Calcio internazionale – Sport

È una di quelle storie che è presente in ogni Coppa del Mondo e Qatar 2022 non fa eccezione. Il Mondiale si avvicina ogni giorno di più e ancora una volta tutti gli appassionati di calcio, nonostante la Colombia non ci sarà, aspettano già con grande trepidazione ed entusiasmo il nuovo album dei Mondiali di Panini.

Presto potrai contare sui tuoi giocatori preferiti nel palmo della tua mano. Indipendentemente dall’età, completare la “monas” è diventata un’abitudine. Questo è un altro rituale che è presente in ogni Coppa del Mondo. L’editore si sta avvicinando al lancio e oggi si conoscono tutti i dettagli della nuova edizione.

La società italiana prevede di pubblicarlo il 24 agosto. Si terrà negli Stati Uniti, quasi tre mesi prima dell’inizio dell’evento sportivo di quest’anno. Sebbene ogni paese abbia una distribuzione diversa, le implementazioni di solito avvengono quasi contemporaneamente. Ecco perché in Colombia può arrivare nella stessa data annunciata.

Panini è l’azienda ufficiale del fioretto della Coppa del Mondo FIFA, che stampa i suoi adesivi negli stabilimenti in Europa, Brasile e Argentina. Nella sua vasta carriera, è stato presente in 13 coppe del mondo e 52 anni di esperienza. Inoltre, questo album ha avuto successo e venduto in più di 100 paesi.

(Non smettere di leggere: Mondiali in Qatar 2022: gruppo della morte e ‘Gruppo Cenerentola’).

Una storia iniziata in un piccolo negozio

Vallejo tiene i fogli degli album in sette valigie. Per ogni collezione c’è una valigia.

La storia inizia nel 1945 in un piccolo negozio situato nella città di Modena, in Italia. È lì che si costruisce parte del sogno. L’attività è stata fondata dalla madre dei fratelli Panini e per molti anni il banco è specializzato solo in stampa sportiva. Nel 1954, Giuseppe e Benito fondarono l’agenzia di distribuzione di giornali Hermanos Panini. Dopo, Nel 1961 i due fratelli fondano la casa editrice Grupo Panini, lo stesso anno in cui esce il primo album Panini del campionato italiano di calcio. In copertina lo svedese Nils Liedholm, uno dei giocatori più rappresentativi della storia del Milan.

(Anche: Ramón Jesurn, nuovo ‘membro anziano del Consiglio Mondiale FIFA’).

Nel 1963 entrano in azienda Umberto e Franco, altri due fratelli. Tra i quattro facevano schemi e pensavano che il regno delle statue si avvicinasse ogni giorno di più. Giuseppe come direttore generale, Benito nella distribuzione, Franco come amministrazione e Umberto come ingegnere meccanico. Umberto sta già lavorando presso lo stabilimento Maserati. Ha le conoscenze necessarie e ha sviluppato la macchina per l’inserimento automatico Fifimatic, che si occupa dell’inserimento degli adesivi nelle buste.

Il primo album di Panini ai Mondiali

Album Panini

Messico 1970: In questa Coppa del Mondo, gli appassionati di calcio esultano con l’allora squadra brasiliana, vincitrice della Coppa del Mondo.

Il primo album di Panini ai Mondiali è stato in Messico 70. A quel tempo, l’editore Panini ottenne i diritti per commercializzare l’album della Coppa del Mondo FIFA. Con quel sostegno, aveva già la sua parte di successo assicurato. Perché gli permette di vendere le figure e le carte dello stadio e dei giocatori, oltre agli stemmi delle squadre partecipanti. Da quel momento fino ad oggi, l’azienda è stata responsabile della stampa e della distribuzione degli album di tutti i Mondiali.

(Potrebbe interessarti: América de Cali ha già preparato un sostituto temporaneo per Juan Carlos Osorio).

Frasi tipiche come: “ce l’ho”, “ne ho bisogno”, “te lo cambio” cominceranno a risuonare nelle frasi di ogni bambino durante la ricreazione in tutte le scuole e in ogni adulto che non vede l’ora di finendo il proprio album. . Questo è un rituale prima di ogni Coppa del Mondo. La Colombia non è così.

SPORT
*Con informazioni da La Nación, dall’Argentina.
Dal gruppo di giornali americani (GDA)

Emiliano Brichese

"Esploratore. Pensatore. Evangelista di viaggi freelance. Creatore amichevole. Comunicatore. Giocatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.