Record di temperatura in Antartide e nell’Artico

Quella temperature in aumento nell’Artico e nell’Antarticoche diventa 40 gradi sopra la media abituale per quel temporegistrato per la prima volta su entrambi i poli contemporaneamente e può innescare “quello dei temuti punti senza rimborso“, ha riferito il Servizio di informazione e notizie scientifiche (SINC) questo giovedì.

I poli sono suscettibili di un fenomeno chiamato amplificazione del polo causa sciogliendo. Poiché il ghiaccio è bianco, aumenta l’albedo, o riflettività, della Terra. Ciò fa sì che più luce solare e calore vengano riflessi nello spazio. Ma quando il ghiaccio si scioglie a causa dell’aumento delle temperature dell’atmosfera e degli oceani, espone l’oceano o la terra che è più scura al di sotto. Questo porta a un ciclo di feedbackdov’è la regione esposta ora assorbe più calore dal soleChe cosa accelerare lo sbrinamento.

La base Concordia -dove lavorano italiani e francesi-, ad un’altitudine di oltre 3.200 metri sul livello del mare in Antartide, ha registrato -12,2°C invece della temperatura meno cinquanta. Vostok, una stazione russa alta 3.500 metri, che ha registrato la temperatura più fredda del pianetaera invece -17,7°C il 18 marzo temperatura abituale per questo periodo dell’anno: -45°C.

Come conseguenza di destabilizzazione climatica Potrebbe essere nelle regioni polari “effetto domino del cambiamento su scala planetaria”ha osservato SINC, aggiungendo che ciò “potrebbe comportare improvviso cambiamento climatico“, a causa dell’importante ruolo della regione nella regolazione del sistema climatico globale e del livello del mare.

perso effetti meteorologici estremi è la prova di il riscaldamento globale e può causare “cambiamento irreversibile”causare cambiamenti nella circolazione della massa d’aria ed eventi meteorologici estremi come ondata di caldo, alluvioneun’irregolarità maggiore di precipitazioni e siccità.

allarme mondiale

Situazione preoccupata scienziati di tutto il mondochi suonano l’allarme dopo la scorsa settimana si sono registrati contemporaneamente Record di temperatura senza precedenti nelle regioni artiche e antartiche.

Parti dell’Antartide, che si stanno dirigendo verso l’inverno, stanno sperimentando temperature alte quanto 40°C sopra il normale per questo periodo dell’annomentre nell’Artico si registra la temperatura 30°C in più rispetto al normale.

Il riscaldamento senza precedenti che sta avvenendo ai due poli, attualmente in stagioni opposte, viene dopo quello mortale L’ondata di caldo del Pacifico nord-occidentale dell’anno scorsoChe cosa variazioni del vento e delle correnti oceaniche.

All’inizio di questo mese, un fenomeno meteorologico noto come fiume atmosferico ha portato calore e vapore acqueo dal Pacifico all’Oceano Antartico, scaricando pioggia e provocando lo scioglimento di più neve. L’aria umida trattiene più calore, accelerando l’aumento della temperatura in Antartide. La temperatura attuale è di quasi 4,8°C più alta del normale.

A febbraio i livelli di ghiaccio più bassi registrati anche in Antartide.

Al Polo Nord, l’area intorno al Polo Nord si trova attualmente in corrispondenza o in prossimità del punto di fusione, cioè molto insolito per questo periodo dell’anno. È stato anche scoperto la scorsa settimana che Lo spessore del ghiaccio artico potrebbe essere stato sovrastimatoe stimato perso un metro e mezzo di spessore negli ultimi tre anni.

Il riscaldamento globale

L’aumento di temperatura ai poli è Causa di preoccupazioneperché la zona è molto fredda riscaldamento più veloce della media globale. Il Polo Nord si sta scaldando da due a tre volte più veloce della media mondialementre la Penisola Antartica si sta riscaldando a un certo ritmo cinque volte superiore al resto del mondo.

Emiliano Brichese

"Esploratore. Pensatore. Evangelista di viaggi freelance. Creatore amichevole. Comunicatore. Giocatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.