Rica si dissolve in bikini sulla copertina di una rivista italiana – Scatto raro degli anni ’60

Una rara foto di Rika Dialyna è stata condivisa sul suo Instagram da Elena Makri Lymperi.

Il famoso giornalista condivide spesso documenti e informazioni rari sulla vita dei grandi popoli della Grecia e non solo. Questa volta ha pubblicato la sua foto in bianco e nero Rikas Dialyna in bikini dalla copertina di una rivista italiana degli anni ’60.

La didascalia della foto recita: “Rica International: Una delle donne più belle del cinema greco, Rika Dialyna ha avuto una presenza costante in produzioni internazionali per decenni da “Juliet of Spirits” Fellini a “Summer Lovers” negli anni ’80.

Negli anni ’60 realizza molte copertine sulla stampa internazionale, come l’italiana ABC che lo descrive come la nuova invenzione di Federico Fellini: “Federico e sua moglie, Julieta Massina, mi considerano una loro bambina. Mangio a casa loro. E quando sono andato di nuovo in America, ha detto: “Accidenti, ragazza mia, ho un film basato su di te”, ma me ne sono andato. evergreen di recente in un’intervista”.

Rica Dissolves: donna del cinema fatale

QUELLO Rika è in ritardo in gioventù è stata una delle attrici più impressionanti del cinema greco antico. Sexy, dinamica e indipendente, con un’aria europea, è molto diversa dalle altre attrici. Ha avuto anche una carriera a Hollywood Di conseguenza, ha conosciuto grandi nomi e star del cinema.

Nel 1954 vinse il titolo Hellas Star e nell’estate dello stesso anno partecipò a un concorso di bellezza, svoltosi a Long Beach, in California, per la promozione di Miss Mondo, dove ha vinto il 5° posto egettato le basi per una grande carriera internazionale.

In America, Rica Dialyna ha incontrato Marlon Brando, dove esattamente Il famoso attore di Hollywood lo ha invitato a cena fuori e lui ha rifiutato.

Al cinema, interpreta fondamentalmente il ruolo di una donna fatale, colpita dal suo fisico e dalla sua “aria”.

GUARDA ANCHE

Jenny Karezi in bikini sulla sua barca – Scatto in bianco e nero del 1965

Alberta Trevisan

"Analista certificato. Esploratore a misura di hipster. Amante della birra. Pioniere estremo del web. Troublemaker."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.