Riunione del G7 a Düsseldorf: i ministri del digitale discutono di cybersecurity – Renania – news

A Düsseldorf, i politici hanno discusso principalmente della sicurezza digitale di infrastrutture critiche come elettricità, acqua e assistenza sanitaria, nonché dello scambio sostenibile ma sicuro di dati. Il ministro federale del digitale Volker Wissing e i suoi colleghi ministri di Francia, Italia e Stati Uniti, tra gli altri, hanno tracciato un bilancio positivo dopo lo scambio.

Ministro digitale ucraino collegato via video

Oltre ai rappresentanti di G7 Martedì anche il ministro digitale ucraino si è connesso tramite video. Lui mette G7– ha dichiarato un elenco – con consigli su ciò di cui l’Ucraina ha bisogno in termini di ulteriore assistenza, anche per scongiurare gli attacchi informatici russi. Secondo il ministro del digitale Volker Wissing, il governo federale sta già supportando l’Ucraina nella difesa contro la Russia cyberspazioattacchi con hardware e altre apparecchiature digitali.

“Le sfide per l’Ucraina sono enormi. Perché una cosa è chiara: questa è anche una guerra su Internet e quindi l’Ucraina va difesa anche su Internet”.disse Wissing.

Una cooperazione più stretta contro le violazioni della sicurezza

Contesto dell’incontro: Il G7-Il Paese vuole entrare cyberspazio-La sicurezza lavora più strettamente insieme. Secondo Wissing, Germania e Canada hanno proposto di istituire un gruppo di lavoro congiunto per analizzare gli attacchi informatici e valutarne i risultati. Un’idea che voleva assolutamente realizzare.

Una cosa è certa, vogliono lavorare insieme G7 Digitalizza i documenti commerciali in modo più intenso e rapido possibile secondo gli standard internazionali per evitare le attuali difficoltà in molte catene di approvvigionamento e logistica in tutto il mondo.

La polizia di Düsseldorf prepara un grosso contingente

A Düsseldorf, i politici si sono incontrati in un hotel a Königsallee. Per la necessaria sicurezza, la polizia ha accompagnato l’incontro con un nutrito contingente di diverse centinaia di poliziotti. Allo stesso tempo, mantengono il controllo del traffico in modo che il traffico del centro possa continuare a fluire.

Emiliano Brichese

"Esploratore. Pensatore. Evangelista di viaggi freelance. Creatore amichevole. Comunicatore. Giocatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.