Robinson Crusoe L’Italia deve tornare alla civiltà

Mauro Morandi ha vissuto da solo sull’isola di Budelli per più di 30 anni. Ora, dopo ripetute chiamate delle autorità, deve lasciare l’isola italiana vicino alla Sardegna. “Il pensiero di tornare in una società che tratta la natura è molto preoccupante per me. La natura ha bisogno del nostro amore e rispetto”, ha detto l’avventuriero di 81 anni.

Nativo di Italia Modena si è arenata sulle rive rosa dell’isola di Budelli nel 1989. Il suo catamarano si è schiantato in rotta verso il Pacifico meridionale. Tuttavia, per caso, scoprì che l’amministratore dell’isola stava per andare in pensione. Decise quindi di terminare il suo viaggio sul posto, vendendo la nave e assumendo il ruolo di protettore dell’isola.

Da allora, ha vissuto da solo in un ex bunker della seconda guerra mondiale. Si prende cura della natura locale, quindi conosce perfettamente ogni albero, roccia e animale nel raggio di 1,6 km2 L’Isola Grande, che fa parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago a La Maddalena, scrive English I server del Guardian.

Da più di 30 anni pulisce sentieri e pulisce spiagge incontaminate piene di sabbia rosa. I turisti possono andare sull’isola solo durante il giorno e la spiaggia deve camminare lungo sentieri segnalati.

Morandi li accompagna e insegna loro l’ecosistema unico della sua casa. In inverno, quando i turisti non vanno a cavallo, leggono, dormono o raccolgono legna per visitare la città.

La svolta nella sua vita è avvenuta nel 2013, quando la società proprietaria dell’isola è fallita. L’isola doveva essere originariamente acquistata dall’uomo d’affari neozelandese Malcolm Harte, che voleva mantenere Morandi lì. Tuttavia, a causa delle proteste e dell’intervento del governo, un tribunale ha finalmente stabilito nel 2016 che l’isola sarebbe tornata al pubblico italiano.

READ  Magia nei dettagli! Quale rituale ha aiutato il Real Madrid a vincere tre Champions League di fila?

L’unica casa

Il sito diventerà ora un centro scientifico e Morandi si trasferirà dopo ripetute chiamate da parte delle autorità. Ha ricevuto la sua prima chiamata nel 2017, quando migliaia di persone hanno firmato una petizione per sostenerlo. Invano.

“Non ho una casa da nessun’altra parte”, ha detto Morandi la scorsa estate. “Capisco che un po’ di lavoro deve essere fatto sull’isola e che non posso essere qui mentre sono via, ma non vedo l’ora di tornare qui”. Ha lasciato l’isola per l’ultima volta nel 2018, quando è andata a trovare i suoi figli a Modena.

Ma ha evitato la vita e la società moderne. Fino a poco tempo fa, una nave dall’isola principale della Maddalena gli portava del cibo. Alimenta le luci, il frigorifero e la connessione Internet con un sistema solare fatto a mano. Tuttavia, Morandi ha un account Instagram seguito da più di 67.000 persone. Condivide foto dell’isola, delle spiagge e della natura.

“Ho rinunciato a quella battaglia. Dopo 32 anni qui, sono molto triste di dover partire. Mi hanno detto che doveva riparare la mia casa, e questa volta probabilmente lo intendeva”, ha detto questo mese. Secondo un rappresentante del parco nazionale, ha apportato modifiche alla sua casa senza licenza.

Ora Morandi si è trasferito nell’isola della Maddalena. Vuole vivere in periferia e Lui sperache la sua vita non sarebbe cambiata molto. “Vado in città solo per fare un po’ di shopping, ma se no, probabilmente sarò solo. Starò ancora a guardare il mare.”

Video: Invece di far scorrere l’acqua da un rubinetto di lambrusco. Uno strano incidente fa piacere ai modenesi

Al posto dell’acqua sgorga dal rubinetto del lambrusco. Uno strano incidente fa piacere ai modenesi Video: YouTube / Sul Panaro

READ  I calciatori assorbono la sconfitta in Italia, gli allenatori affrontano i fermi infortunati

Michela Eneide

"Pensatore. Appassionato di social media impenitente. Guru di viaggi per tutta la vita. Creatore orgoglioso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.