Siner: Novak sta giocando bene, devo dare il massimo – Notizie – Wimbledon 2022 – Sport

Janik Siner è l’avversario di Novak Djokovic nei quarti di finale di Wimbledon.


ZKFonte: B92

Foto: Profimedia

L’italiano ha vinto il super duello giovanile contro lo spagnolo Carlos Alcaraz, 6:1, 6:4, 6:7 (8), 6:3. Era la sua prima apparizione al Centre Court di Wimbledon.

L’italiano in generale è stato meglio, dimostrando di avere più sensibilità per il gioco sull’erba rispetto allo spagnolo, che ha impressionato in pochi mesi da inizio anno.

In vista dell’incontro con Djokovic, previsto per martedì 5 luglio, Siner ammette di sapere cosa lo aspetta.

Sarà una partita molto dura, di sicuro. Novak ha giocato molto bene. Farò del mio meglio. Questo è il minimo indispensabile. Cercherò di godermi ogni momento in campo, proprio come contro l’Alcaraz“, disse Peccatore.

Non voleva prevedere cosa sarebbe successo.

Andare a Central Court è qualcosa di speciale. Vediamo cosa accadrà nel prossimo turno… Sì, credo di poter essere soddisfatto, cercherò di recuperare nel migliore dei modi per la prossima partitaJanik ha aggiunto.

Alcaraz ha 19 anni, Siner un anno in più e molti credono che sostituiranno Djokovic, Federer e Nadal.

Penso che l’abbiamo dimostrato. Era un tennis di alto livello, grande attitudine da parte di entrambi. Si spera che in futuro sarà così, anche se non si sa mai. Ci sono altri giocatori che giocano a tennis incredibile. Siamo i due più giovani, quindi vediamo. Non so cosa accadrà in futuro. È fantastico per il tennis avere un nuovo nome, un nuovo tennistaPeccatore aggiunto.

Questo è il quarto torneo del Grande Slam consecutivo quando entra nella sua seconda settimana del torneo.

Dimostro di avere continuità. Ci sono stati molti quarti di finale, quarti round e la mia fisicità è migliorata. Per essere nella seconda settimana dello slam dopo lo slam, devi anche essere preparato fisicamente. E per rendere migliore ogni parte del gioco. Abbiamo fatto del nostro meglio, soprattutto in allenamento, ci ho provato davvero in tutto. Continuerò perché so di poter migliorare, vedremo come andranno le cose nei prossimi sei mesi. Spero di continuare a migliorare“, ha concluso il tennista italiano.

Seguici su Facebook e Instagram pagina, Twitter Account e unisciti a noi Viber Pubblico.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.