“Sono arrabbiato con il calcio italiano”

L’ex calciatore italiano Paulo di Canio è arrabbiato con la nazionale e tutto il calcio lì dopo essere stato retrocesso agli spareggi di Coppa del Mondo.


mtFonte: B92

Profimedia / Giuseppe Maffia / Alamy Live News

La Macedonia del Nord è stata migliore di loro a Palermo (1:0), con il gol di Aleksandar Trajkovski ai supplementari.

“Sto tranquillo in poltrona, forse troppo. Avevo la sensazione che sarebbe finita così. C’era troppo nervosismo nei giocatori, Mancini ha sbagliato dal primo minuto”. lei dice In Kanio e aggiunse:

“La Macedonia è stata impressionante in difesa, ha iniziato e ha segnato. Il gol è stato segnato da un giocatore che aveva qualità, ma non ha pressato. Lo hanno lasciato calciare. Sono arrabbiato, sono arrabbiato con tutto il calcio italiano”.

L’Italia è diventata campione d’Europa meno di un anno fa.

“Non voglio sottovalutare quello che ha fatto l’Italia, ci hanno reso orgogliosi. Prendevo in giro i miei amici dall’Inghilterra. Dopo EURO tutti parlavano di calcio, di come si apriva un nuovo capitolo, sottolineavano quello che abbiamo raggiunto… Ma non ne ero mai sicuro”, ha detto Di Canio, che non ha mai indossato una maglia “azzurra” nella massima serie.

La Macedonia affronterà il Portogallo il 29 marzo per un posto nella Coppa del Mondo.

Seguici su di noi Facebook io Instagram pagina, Indonesia Account e unisciti a noi Viber pubblico.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.