Sono qui per Mourinho, ma anche per le ambizioni del club

Nemanja Matić si è presentato oggi come nuovo acquisto della Roma, con la quale ha firmato un contratto di un anno con possibilità di proroga per un’altra stagione.. direttore generale “lupo” Tiago Pinto ha detto nell’introduzione che è un grande piacere per il club vedere un simile asso a Roma.

Sono orgoglioso che Nemanja abbia fatto questa scelta, ha potuto scegliere un nuovo club e ha concordato con noi in due o tre giorni. Questa squadra è costruita con qualità individuali e collettive, ma con personalità e ambizione. Matić ci aiuterà a costruire la mentalità che vogliamo”. Pinto mostra.

Il fuoriclasse serbo non ha nascosto che uno dei motivi principali per la scelta della Roma è stato l’allenatore Jose Mourinho, sotto il cui comando ha giocato 180 partite.

Conosco bene Mourinho e sono felice di trovarlo qui. Sono qui per merito suo, ma soprattutto sono felice di far parte di questo grande club. Voglio battere Lampard come giocatore con il maggior numero di presenze sotto Mourinho. Penso che la Roma abbia uno staff di qualità che può portare al successo in futuro. Non vedo l’ora di iniziaredisse Matic.

Ha anche spiegato i motivi per lasciare il Manchester United.

Dopo otto anni e mezzo in Premier League, volevo una nuova esperienza. La Roma è una sfida, così come la Serie A. Sarei potuto restare in Inghilterra, ma ho deciso di provare in Italia. È un grande campionato, molti club si batteranno per i trofei. Credo di aver fatto una buona scelta”..

I negoziati sono stati efficaci.

Le ambizioni del club, dell’allenatore e di me coincidono. Vincere la Conference League non ha influito sulla mia scelta, perché la scelta in sé è stata molto facile per tutte le circostanze di cui ho parlato. Una volta presa una decisione, nulla può influenzarmi a cambiarla“.

Nemanja crede che si inserirà rapidamente nel sistema tecnico e nega di aver parlato con Mourinho di un trasferimento alla Roma la scorsa estate.

Abbiamo un buon rapporto, ma l’anno scorso non abbiamo parlato della Roma. È successo qualche mese fa. Poi abbiamo parlato nello specifico della Roma, ha detto che voleva vedermi qui e questo è stato un fattore forte nella mia scelta“, Matić non si nasconde.

Corrado Bellini

"Amichevole appassionato di Internet. Creatore. Appassionato di zombie impenitente. Imprenditore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.